2.6.12 
via i mosconi privati dal miele pubblico 
 
ma se la rete, l'infrastruttura 
dei treni, degli acquedotti, degli elettrodotti e dei gasdotti, delle autostrade... 
è pubblica, e non può non esserlo, 
se  competeal pubblico la loro  gestione, la ristrutturazione, la manutenzione 
il privato che servizio fornisce, 
oltre che riscuotere le bollette? 
 
se la struttura è pubblica sia pubblico pure il servizio 
e controllato! 
dalle Istituzioni, a monte, e dai Cittadini, a valle 
 
nfrastrutture pubbliche e infrafregature private? 
 
via tutti questi mosconi privati  
dal barattolo del miele pubblico 
 
non c'è memoria 
di un settore che sia stato privatizzato 
e in cui le cose siano andate meglio 
e i costi siano diminuiti 
 
nello Stato speculare sulla pelle dei cittadini è patologia, 
nel Privato è tutta salute 
 
 
 
2.6.12 
È il liberismo, bellezza! 
 
E daje co' sta storia che nessuno ha voglia di fare un prospero. 
 
E' normale no? 
Chi ci ha voglia di fare cose brutte, noiose, stupide , faticose. 
Tutti hanno voglia di fare cose belle, interessanti, felici. 
 
Gli avresti voluto dire " i soldi non ce li hai!" ?! 
E meno male che non c'hai coraggio... 
Che brutta cosa da dire a un proprio simile! 
E poi, mo', solo perché non ci ha i soldi, non ce deve avere il Nintendo DS, 
che non so nemmeno che è? 
non me n'intendo... 
 
quelli facevano i crediti facili? 
e hanno fatto benone ad approfittarne! 
quegli altri ci avranno avuto i loro tornaconto! 
se ti danno qualcosa è perché loro 
acchiappano cento volte tanto 
 
...ma quello che non capisco 
è questa mentalità da kapò, 
prendersela sempre con altri che sarebbero degli scansafatiche, 
mentre io invece... ma tu che?! 
 
come se quelli che ce li hanno,  i soldi, 
fosse perché sono gran lavoratori.. 
E' perché sono bravi 
a far lavorare gli altri, 
loro se la godono! 
 
E' il Liberismo, bellezza! 
ognuno è libero di far quel che gli pare 
e di metterlo in tasca al Prossimo. 
 
da "voi"!! ..chi non lavora non amngia 
da "noi" chi non lavora mangia, 
se no muore,  
e "noi" non siamo mica assassini 
 
il "vostro" è tale quale il pensiero de la fornero, 
un ebete pensiero! 
 
io non ne ho mai conosciuto uno di fannullone, 
in vita mia, 
tutti hanno una gran voglia di fare... 
magari poi non gli riesce 
 
e invece di lavoratori indefessi 
nel mestiere di lanciar pietre, 
a legioni! 
la dottrina cattolica li chiama superbi, 
farisei ipocriti, sepolcri imbiancati 
 
furbi e fessi sono categorie del liberismo, 
dove per l'appunto è fisiologico 
che ci sian padroni e servi,  
meno normale, se pur non raro, 
è esser servi e pure contenti! 
 
e non l'ho inventato io, 
io prendo atto, 
io so' di un'altra razza, 
e sì che ci avevo messo pure  "bellezza" 
per marcar l'ironia 
dell'è d'uopo che pedali chi volle la bicicletta! 
 
non sia accidioso, 
su, si dia da fare, 
ci lavori un po' sopra su sta perspicacia, 
non battiamo la fiacca! 
 
io penso che cialtrone e plebeo è parlar da servi  
che sanno di essere uditi dal loro padrone 
e per essere ancor più chiaro  
lo ribadisco 
 
io sono per l'otium, 
il negotium lo lascio altrui 
 
e sono per pinocchio, è naturale, 
sono per il bambino libero pinocchio,  
prima che la fatina lo trasformasse in un burattino. 
 
 
2.6.12 
o vera Europa o padroni in casa nostra! 
 
se non siamo riusciti ad entrare nell'Europa dei nostri ...sogni è senz'altro colpa delle classi dirigenti e governi di mascalzoni e magari anche delle nostre tare nazionali 
ma magari un pochino anche di "questa" europa così com'è, un coacervo di egoismi nazionali, con istituzioni rappresentative, con funzioni meramente simboliche e consultive, e reali funzioni di governo affidate ad organismi non eletti, ignoti, verticisti, mossi da logiche privatistiche, puramente finanziarie e di mercato e indifferenti alle istanze dei popoli e della democrazia 
e perché mai dovremmo continuare a volere "questa" europa! 
quando il governo della destra più becera e cialtrona,  imperversava da noi per un ventennio intero, l'Europa dov'era? 
il burlesco è caduto solo quando era diventato un fastidio per i piani di lorsignori! 
va bene che ci avremmo dovuto pensare noi, ma non mi pare che fossero troppo preoccupati, 
per moi itailianski andava benissimo il guitto 
 
i fondi europei da noi sono stati foraggiamenti a gogò di mafie e camorre in primis e di clientele, clan e cricche di partito, di parrocchia, di loggia, 
senza alcun controllo a monte e a valle 
e senza che oltralpe suscitasse più di tanto indignazione, 
come il mancato recepimento delle ratificate norme anticorruzione 
 
e non solo quelle sono state disattese,  
anche le raccomandazioni europee di protezione sociale da noi sono rimaste lettera morta, da un decennio 
 
il reddito di cittadinanza universale e permanente è presente in tutti! i paesi europei tranne, guarda il caso, da noi e in grecia ( e in ungheria, mi pare) 
eppure su queste materie non abbiamo avuto raccomandazioni urgenti, decaloghi, pressioni, ultimatum, diktat, 
invece sul mandare in pensione un sei anni più tardi, sul licenziare facile senza tante fregole, sul privatizzare pure l'acqua santa e dismettere il patrimonio del pubblico demanio, 
sul rientrare dal debito e bandire politiche di spesa pubblica, sul mettere il pareggio di bilancio nella costituzione.... hai voglia se l'agenda ce l'hanno dettata! 
e l'hanno fatta scrivere a a un banchiere ( nostro, pure) 
e allora de che stamo a parla'?  
 
è una falsa querelle: 
se è questa l'europa, se la tengano, se invece deve diventare l'altra, allora se ne può ri-parlare, 
ma il fatto è che non pare aria, e la situazione precipita ognora 
 
e allora, se proprio dobbiamo essere i parenti poveri, e sia! 
ma almeno, come dicevano quelli? ... 
padroni in casa nostra? 
 
 
 
 
Liberismo conseguente (complottista e forcaiolo)? Di sinistra! 
 
Che non si sa? 
Craxi, Andreotti, Tremonti,  Draghi, Passera, Monti con la Fornero, Catricalà e Polillo, Cicchitto e ora anche il Burlescone! 
Tutti feroci  statalisti e bolscevichi, nemici del mercato, fautori di economie pianificate e dirigiste e del welfare a tutta manetta. 
Perseverano i liberisti conseguenti e puri, ora con una nutrita presenza anche nella sinistra, 
vedi le magnifiche sorti e progressive del giglio fiorentino. 
Continuano  a metterlo in carico e in conto a noi, consevatori di sinistra, tutto sto letame. 
Non li riconosco come fedeli della loro parrocchietta. 
 
Io ero rimasto al dagli addosso 
al falso invalido, il cassintegrato, l'operaio iperprotetto, 
il pensionato e il dipendente pubblico a ruota di cappuccini.. 
Noto però che a furia di spernacchiare  monetaristi e signoraggisti, 
pur di non far ammenda dei loro peccati di politiche ottuse 
rigoriste, deflazioniste e schiaviste, 
stan diventando loro ipercomplottisti nel denunciare 
razzie, rapine e sperpero del pubblico denaro 
da parte di quelli che, a loro insaputa, 
si proclamano seguaci dello stesso credo liberalesico. 
 
Troppa grazia! 
Benvenuti fra noi giustizialisti e forcaioli! 
Con l'incombente trionfo della rivoluzione grullista 
i tribunali del Popolo avranno parecchio da lavorare. 
 
Postilla. 
 
l'inflazione galoppante ci faceva un baffo finché c'era la scala mobile, 
colpiva solo la rendita parassitaria,finanziaria e non, come è sacrosanto che sia 
e infatti il cinghialone si incaricò di togliercela,  
e infatti adesso "state" benissimo, siete sovrani, 
con la deflazione, la recessione, la depressione, la disoccupazione e i suicidi galoppanti 
e i salari fermi al minimo europeo da trent'anni, 
le pensioni miserabili, 
e la ricchezza nazionale salda in mano al 10 per cento ladrone nazionale! 
non stento a crederlo 
 
 
5.6.12 
"L'Umanità fa schifo! ..mica solo io" 
 
"E cos'e' il pieno stato sociale? Se uno non ha voglia di lavorare va in un ufficio pubblico e chiede uno stipendio?" 
.................................................................... 
 
Ecco qua! Che esprit de finesse! 
 
Gratti l'economista, l'esperto, lo studioso di prestigio internazionale e vinci un coatto. 
Un buzzurrone del bar degli ultrà, che cameratescamente ti rigurgita addosso tutto il repertorio delle frasi fatte e delle bestialità della gentaglia. 
Che differenza c'è tra questa forma mentis e quella di un martone, di un sacconi, di un brunetta, di un monti e una fornero? 
E cos'è il pieno stato bestiale.? Se uno non trova lavoro, niente stipendio e crepi pure di fame, mentre altri vola in bossiness class? 
 
Non prendetela per una battutaccia buttata là. 
Lì c'è il nocciolo vero della weltanshauung liberista. 
Il pregiudizio viscerale. 
Nello specifico che un disoccupato sia  "sempre" un ozioso aspirante parassita. 
E in generale che l'Uomo sia una chiavica. 
Prendon se stessi a metro universale. 
 
Pregiudizio e disprezzo per la dignità della persona, 
e ostilità per la polis, la civitas, lo Stato 
in cui si realizza la dignità di cittadino. 
Lo stato, la democrazia, i diritti son fole,  
utopie. 
La sostanza dello stato è la degenerazione. 
Meno ce n'è meglio è. 
Loro sono per la giungla, ovvero il libero mercato. 
 
Avendo rinnegato in se stessi e rinunciato 
a questa dignità, hanno un bisogno vitale di conferme. 
Tutta la turpe forsennata teoresi dottrinale è l'elaborazione  
e il camuffamento di questo assioma cavernicolo. 
 
"L'Umanità fa schifo! ..mica solo io" 
 
 
 
12.6.12 
una testa (anche di c....) un voto  
 
Eh sì, una testa un voto, 
la democrazia non è un valore disponibile. 
È il fondamento. 
I voti si contano, non si pesano. 
Discuterne è già blasfemo. 
 
Per quale altro motivo, se no, 
avremmo dovuto patire un ventennio di burlesque? 
 
E pensi che per la democrazia può votare persino lei, 
minorato d'un testa di... meritocratico 
che vorrebbe testar e minoritar la competenze elettorale 
e  avrebbe bisogno di un bel test di igiene mentale. 
 
Siamo uguali perché una sola e la stessa è la dignità della Persona. 
La Persona è sacra, di una sacralità laica, ma sacra. 
Quindi l'uguale dignità delle persone è indiscutibile. 
Non trattabile. E inderogabile. 
 
E' dentro di sé, prima di tutto, che va abitata la democrazia. 
Se si vuol sperare di abitarla nella città reale. 
 
 
 
 
12.6.12 
'Sistema' Penati. 
 
Penati è un bel mariuolo strutturale, altroché! 
Magari insufficienti, le prove, non i fatti! 
I fatti sono evidenti. 
La concussione è diventata corruzione. 
Erano complici, compari. 
Più grave, il reato. Però prescritto. 
 
Come Andreotti, come Dell'Utri.  
"Come"! 
E' questo il vostro problema, 
cari compa..ri, caro PD. 
 
Voi combattete l'evidenza in punta di diritto. 
Legalizzate il crimine. 
Fate un uso criminoso della legge. 
Come quegli altri. Come ..quell'altro. 
Né più né meno. 
 
Costui concedeva appalti solo a chi gli versava denaro. 
E questo è il Sistema. 
Non dovrebbero processare lui. 
Ma tutto il PD. 
Ma processano solo lui. 
E lo proscioglieranno. 
Questo è il sistema. 
 
E questo spiega lo stallo osceno  
in parlamento  
della legge anticorruzione. 
 
 
13.6.12 
governa la Massoneria 
 
C'è una cosa che, credo per effetto di quel famoso incantamento di cui siamo vittime, è passata inosservata in questi giorni e che secondo me invece è clamorosa. 
Il fondatore di uno dei due quotidiani veramente nazionali, la Repubblica, maitre à penser riconosciuto della classe dirigente del maggior partito di opposizione dagli anni 60 ad oggi, 
non pincopallino insomma, rivolgendosi al Capo del Governo nel suo ultimo editoriale gli consigliava papale papale di togliersi dalle scatole il sottosegretario Catricalà, uomo di Letta, 
e altri due alti funzionari, uomini di Tremonti, perché "remano contro". 
E il bello è che il destinatario non diramava indignato una nota ufficiale in cui smentiva qualsiasi logica di appartenenza di clan nella composizione del governo. 
Ma rispondeva garbato e grato sullo stesso giornale, assicurando che le persone così effettivamente ed esattamente etichettate hanno finora agito lealmente, 
ma che non avrebbe alcuna remora ove così non fosse in futuro a mettere in pratica il consiglio ricevuto. 
Quindi è ufficiale! 
L'organigramma del governo non risponde a regole democratiche e istituzionali, ma ad altri equilibri e gerarchie di forze e di poteri. 
Il signor Letta formalmente è un privato cittadino. 
Ma se nei giorni dell'insediamento e in seguito si è ritenuto di dovergli rivolgere solenni encomi e attestati di stima e gratitudine, se si riconosce ora pubblicamente che uomini "suoi" 
sono nel governo, non significa che ha alti gradi d'altra istituzione da far valere, non è segno evidente che una struttura altra e parallela è quella che controlla le istituzioni e dispone delle leve del potere? 
Non ce lo dicono in faccia "Sì, noi siamo il governo della Massoneria"? 
 
 
 
 
18.6.12 
niente Passera! 
 
Insomma le "risorse, messe a disposizione" per l'intervento  dello stato sulla crescita sono 
una metà quelle che saranno (saranno?) attivate da nuove forme di finanziamento e l'altra metà dagli aumenti delle detrazioni fiscali. 
Insomma niente.Come sempre. 
Non hanno fatto niente. 
Non devono risolverla la crisi, devono mantenerla, visto che si chiama crisi la rapina in corso ai nostri danni. 
Dovevano solo massacrare le pensioni. 
Fatto! subito. 
E licenziare a piacere. Stanno facendo. 
Per il resto devono solo continuare ad affamarci. 
Salari e pensioni da fame. 
Tasse e bollette a  tutto spiano. 
E svendita dei beni pubblici, 
cioè nostri, a loro. 
Patrimoniale?! 
Ma loro stanno lì per incrementarli i patrimoni. 
Non per tassarli! 
 
 
20.6.12 
trattatello sulla trattativa 
 
Prima e seconda trattativa. E va bene. 
Ma mi raccomando, teniamo presente che la prima si svolge per evitare che venissero ammazzati dalla mafia i vecchi referenti "non più capaci" di onorare i patti e garantirla. 
La seconda per sostenere e stringere un nuovo patto con il successore e continuatore "capace e ben disposto" ad offrire garanzie e contropartite. 
Una differenza c'è. 
Invece in entrambi i casi, per giungere ad un accordo, vengono immolati giudici e forze dell'ordine che erano di ostacolo. 
In questo, l'infamia è la stessa. 
 
............................. 
"La responsabilità è di chi chiede e di chi si attiva. Io non ho raccolto alcuna richiesta"(Procuratore Nazionale Antimafia, Grasso) 
................................................................................................................ 
 
Ma nemmeno denunciata.  
E casomai non accolta, ma "raccolta" sì. 
 
E non è fair-play. E' reato. 
 
 
 
22.6.12 
zzzavoli?! 
 
(lettera a di pietro sui 300 curricula di personalità della società civile inviati alla Comm. Vigilanza Rai per la nomina nel CdA) 
 
ma zavoli chi! chi è? che ha fatto? 
seppi che lo avevano depositato in commissione 
di ‘vigilanza" Rai, pensa te, 
una mummia imbalsamata, 
e ne sento riparlare adesso,dal 2009 
 
e in mezzo che? 
l’erogazione dello stipendio? 
con le montagne di sterco 
che tracimano da tutti i canali tv 
non si ha notizia 
di un fiato emesso o di un dito mosso 
da quel retore trombone e vuoto 
 
e giusto la notte della repubblica 
puo’ rappresentare 
o la presa in ‘giro d’italia’ 
quel bonzo! 
 
d’altronde se non era innocuo 
col cavolo che lo piazzavano lì, 
come d’alema al copasir, 
e  un peana pure a garimberti va’, 
quell’altro gladiatore della libertà 
 
gentucola da quattro soldi 
professionisti del tira a campa', 
ignavi opportunisti 
pavidi insulsi ipocriti e fasulli 
impegnati nella fiction di presidiare i principi 
e battersi contro i soprusi di regime e di potere 
 
e nella realtà di salvar le proprie chiappe, 
esercitare la servile vocazione e 
progredire in carriera ed emolumenti, 
in piena elettiva affinità 
con la Sinistra di dementi 
che gl’innalza monumenti 
 
 
 
22.6.12 
infame è chi infame dice 
 
"Ho applicato nei fatti un patto fiduciario” dice Lusi  
 
E dice il vero, a parer mio. 
Come potrebbe essere altrimenti? 
Sono i due bambocci massoncini rutelli e renzi che mentono 
e accusano Lusi di un'infamia, aver tradito i patti, 
che è tutta loro, 
viscidi e insolenti, 
forti delle protezioni delle fratellanze  
di cui son effetti. 
e in cui solo consistono, 
in quanto nullità 
 
 
22.6.12 
odiare i ricchi 
 
Si potrebbe magari provare ad odiarli i ricchi. 
Odiarli scientemente, scientificamente, deliberatamente, serenamente. 
Far sì che loro nelle loro quiete stanze lo sentano l'odio che sale dalle viscere profonde del popolo. 
Odiare ogni ricco, da quello appena appena sopra a te a quello al vertice della scala mondiale. 
Ad ogni occasione manifestargli odio e disprezzo, per la ricchezza in sé, 
ammesso che ci sia un 'come' lecito per conseguirla. 
Potrebbe essere una via per accelerarlo il processo verso la democrazia. 
 
22.6.12 
"come mai i coglioni sono al Nord e il precariato al sud?" 
 
bella domanda! 
 
dico solo una cosa,che la cultura mi sa che non si sposa con gli sghei, 
quelli ce li hannoal Nord,  ma si sono dovuti ridurre a trogloditi, 
già ci propendevano per una faccenda endemica.. 
vivono nella puzza, in mezzo ai miasmi 
hanno distrutto tutto, non c'è un paesaggio, 
ma ti rendi conto? 
 
però anche a Napoli 
ci ha pensato la camorra  
ad avvelenarla nel più profondo 
...e così siamo pari 
 
 
 
23.6.12 
elefante invisibile 
bisogna mettere mano alla PATRIMONIALE!!!!! 
possibile che quello che non si vede è proprio l'elefante? 
 
 
23.6.12 
accaparrarsi terra? 
 
la terra da coltivare??!!!... 
a me se mi chiude il supermercato 
nel giro di due settimane sono bellechebbistecchito!! 
 
 
 
23.6.12 
rispettive trattative......e trattative mancine 
 
ah, ecco come li teneva per gli sferoidei! 
"se dobbiamo parlare della mia trattativa, 
diceva Lui, 
allora parliamo anche della vostra, 
che poi è l'istessa" 
 
e quindi noi a questo punto dobbiamo andare fino in fondo coi nostri, 
si fa per dire, 
così poi ci possiamo occupare di Lui! 
 
tanto sono sempre logge loro 
 
e nella fattispecie la nudità del re è evidente, 
si discuteva amenamente 
di come pilotare la magistratura... 
 
concussione? 
abuso di potere? 
rientra nelle prerogative del Capo dello Stato e della Magistratura  
di aggiustare le indagini per i propri amici? 
 
quello che sconcerta è che l'Organigramma Segreto  
è evidente! 
 
PS. mi chiedo anche, ma non ci poteva parlare direttamente, tipo ..salgo un attimo a prendere un caffè? bah 
 
 
Casini, meno due mani 
 
Ha messo la mano sul fuoco su dell'utri, cuffaro, letta. 
Ora la mette su Napolitano. 
Come mani va a meno due. 
 
 
Mori, capo deL ROS 
 
Reparti Operativi Speciali.. 
Ma, 'speciali' ...quanto? 
 
 
24.6.12 
trattativa, la bolletta la paghiamo noi 
 
"Non rilascio conferme, commenti o smentite su frammenti di conversazioni private" 
(Nota di risposta del Portavoce del Quirinale) 
........................................................................................................................................... 
 
Private?! 
Tutte le telefonate che fai o che ricevi dal Quirinale, in quanto Presidente della repubblica, 
sono conversazioni pubbliche! 
 
La bolletta la paghiamo noi. 
 
 
clio 
 
Clio, è una signora! 
Si tiene sempre a debita distanza. 
 
 
Presidente e Cittadino 
"Io sto con napolitano. Il Presidente della Repubblica italiana." 
Io sto con me stesso. Il Cittadino della Repubblica italiana. 
 
 
 
24.6.12 
teorema Renzi 
 
Il teorema è questo. 
Guarda come ti faccio diventare un bischero qualsiasi leader del PD e/o candidato premier. 
Mi congratulo con me stesso in un che son depresso. 
Vederlo e capire che era la scommessa di un ramo importante della muratoria fu un tutt'uno. 
Quella in corso è la dimostrazione. 
Ce lo avete messo voi in quel ruolo? 
"Siamo la maggioranza..." 
Ma chi sei.. oh citrullo! 
No! evidentemente. 
Ce l'hanno messo loro. 
Fanno così. 
Piazzano le pedine. 
E poi di iofaccioperrenzi 
ne trovano a congressi interi. 
Non chiedetemi come mai. 
................................................ 
 
Parlarne..di Renzi, 
è dimostrare il teorema. 
................................................. 
 
E comunque, 
a petto a un Renzi, 
Grillo è un tragico. 
 
 
26.6.12 
 
 
paradigma d'infamia 
 
Nessun taglio alle 100mila pensioni d’oro che ogni anno costano 13 miliardi. 
Sì invece a quello dei buoni pasto per 450mila dipendenti pubblici che fa risparmiare solo 10 milioni 
............................................................................................................................................ 
 
Ecco, si potrebbe metterle in cornice queste due righe e appenderle al muro. 
Sono il paradigma dell'infamia di questo governo e dell'intero ceto dirigente di questo paese. 
Affamatori del Popolo, gli strappano il pane di bocca, letteralmente, mentre restano chiusi i loro forzieri d'oro. 
E' una miserabile menzogna persino l'argomento che sono costretti a sparare sempre giù, nel mucchio, perché solo lì c'è da raccattare. 
Colpiscono solo e sempre giù nel mucchio anche quando ci sono da raccattare pochi spiccioli  
e lasciano puntualmente indenni dal minimo prelievo tutti i miliardi nelle tasche dei ricchi. 
 
Fankulo loro, la fregnaccia della crisi e le dotte sue analisi. 
Se i patrimoni dei ladri, ufficiali e non, fossero tassati come Costituzione, equità e decenza vorrebbero, 
le misure di risanamento del bilancio sarebbero una passeggiata. 
 
Ma loro, i macellai, preferiscono il nostro sangue e le nostre lacrime. 
 
 
 
dal Quirinale a sua insaputa, 
cittadini e corazzieri 
 
Eccessivamente comodo, mi pare, fottersene del principio d'identità e sostenere che tutto sia avvenuto 
(l'accoglimento benevolo delle "suppliche" telefoniche, il pacifico ragionar del modo migliore per aggiustare le indagini, 
il traffico d'influenze, chiamiamolo così, che ne è scaturito, la lettera d'indirizzo inviata agli organi giudiziari gerarchici) 
col consenso, la condivisione, su ispirazione, impulso, mandato del Presidente.. e a sua insaputa. 
 
Che il Coordinamento fosse "già" stato richiesto ed ottenuto non è un'attenuante, è un'aggravante dell'accusa ( non "critica"). 
Gli toglie la motivazione, la ratio, l'alibi quindi, e la rende ancor  più credibile ed evidente nella sua natura di pressione ridondante, pretestuosa e indebita 
 
L'aut-aut è, o Cittadini della Res Publica o Corazzieri della Cosa Loro. 
 
 
 
scalfari, la tartaruga 
 
io mi sorprendo sempre della nostra immensa buona fede e fiducia 
 
"inaspettata" la presa di posizione di Scalfari?! 
sono anni che la tartaruga invia inequivocabili segnali equivoci 
 
ieri, su la Repubblica.it. come sul Corriere, la Trattativa, semplicemente, 
non c'era 
 
 
 
27.6.12 
 
 
la fornero e la coerenza 
 
Se "il lavoro non è un diritto" non lo è più neanche mangiare. 
Conoscete un altro modo di guadagnarsi il pane che lavorando? 
A meno che non vogliano legalizzare il furto.   
 
Quindi, se non hai un lavoro e un salario puoi morire. Non è vietato! 
La vita non è più un diritto. Chissà se l'omicidio resterà reato. 
 
Ora non è che non si possa ...ragionare così. 
Si può visto che lo si fa. 
Solo che poi però non si deve stare a frignare  
se ti puntano un coltello alla gola  
e ti portano via auto, moglie e portafoglio. 
 
La coerenza è quello che ci vuole. 
 
...In effetti non si può dire che sia "uscita" fuori di senno. 
Ci è rimasta. 
 
 
 
"La Costituzione è una cosa la realtà un'altra" 
----------------------------------------------------- 
ecco, appunto! 
Non me la contamini con la sua sozza realtà 
 
 
"qualcuno pensa che senza conquistarselo, combattere e fare sacrifici, 
ossia senza MERITARSELO ci sia diritto a un posto fisso, tutelato e per tutta la vita?"  
--------------------------- 
sì, io 
......................................................................................................................................... 
 
 
"Il Trota ha il diritto di lavorare ? 
E quindi visto che non se l'assumerebbe neanche un suicida nel privato ... ce lo teniamo altri trent'anni a 20.000 euro a mese?" 
----------------------------------------------------- 
 
Esattamente! 
 
Se non trova un lavoro nel mercato, per qualsiasi motivo, intrinseco o estrinseco,  
lo Stato ha il dovere di trovargli un posto e in ogni caso di fornirgli un reddito.  
Non di 20 mila ma di almeno 1000 euro direi, come minimo. 
E non per trent'anni. Per tutta la vita. 
 
Lo Stato è in flagranza di reato contro milioni di suoi cittadini sprovvisti di lavoro e reddito. 
Vorreste la sanatoria? Vorreste depenalizzare il reato? 
Sempre bipartisan, trasversalmente, appassionatamete? 
 
..................... 
 
ma certo!  
 
e basta con quei ' privilegiati nel pubblico'
io metterei tutti nel Pubblico e abolirei del tutto il Privato 
 
contento adesso? 
 
 
 
28.6.12 
il 'povero' artigiano e i 'veri' Grandi Evasori 
 
se uno mi ruba solo il casco non è che non fa niente perché ce ne sono altri 
che ti portano via il casco con tutta la moto. 
 
 
 
30.6.12 
dir la sua.. moderatamente 
 
Lei moderatore censurando i commenti in maniera così faziosa e ottusa non rende un bel servizio al giornale per cui lavora, lo sa? 
questo non è un giornale libero 
ogni critica a grillo viene censurata 
sotto l'articolo IDV-SEL contro PD-UDC 
in risposta a un commento che diceva che grillo è un imbecille se non si allea con IDV e SEl 
ho scritto che allora è un imbecille di sicuro 
questo commento non è stato approvato dal moderatore e non è stato pubblicato 
ho segnalato la censura aggiungendo che sarebbe ora che questo sito fosse disinfestato dalla mafia grillista 
la segnalazione è stata rimossa 
ho segnalato la rimozione della segnalazione, ed è stata rimossa ribadisco che questo sito deve essere disinfestato dalla mafia grillista sotto l'articolo IDV-SEL contro PD-UDC  in risposta a un commento che diceva che grillo è un imbecille se non si allea con IDV e SEl ho scritto che allora è un imbecille di sicuro questo commento non è stato approvato dal moderatore e non è stato pubblicato ho segnalato la censura aggiungendo che sarebbe ora che questo sito fosse disinfestato dalla mafia grillista la segnalazione è stata rimossa ho segnalato la rimozione della segnalazione, ed è stata rimossa ribadisco che questo sito deve essere disinfestato dalla mafia grillista ho segnalato la rimozione di un commento in cui in replica ad un altro commento che diceva che se grillo non si allea con SEL e IDV è un imbecille concludevo che allora è un imbecille di sicuro e che sarebbe tempo di disinfestare questo sito dalla mafia grillista la segnalazione è stata rimossa ho scritto vari commenti poi in risposta a uno che diceva che grillo è un imbecille se non si allea con IDV e SEl ho scritto che allora è un imbecille di sicuro e "questo" commento non è stato approvato dal moderatore e non è stato pubblicato sarebbe ora che questo sito fosse disinfestato dalla mafia grillista... 
allora mi sa che quello è un imbecille tout court! 
 
A moderator needs to approve these comments before they will be published. 
 
 
30.6.12 
non votate il PD  
 
Votate chi vi pare.Votate inutile! 
Votate Vendola, votate Di Pietro, votate Ferrero, votate Diliberto, votate Grillo, votate nulla, non andate a votare... 
 
Ma non votate il PD! 
tagliatevi le mani, piuttosto 
 
Ladri e miserabili che non sono altro. 
Il Popolo da una parte e loro dall'altra, 
con Casini, il porco, i nemici della patria e i fascisti. 
E poi vediamo come butta 
 
Il PD fa troppo schifo. 
Sono i milioni che votano PD a loro insaputa, in buona fede, 
che si vorrebbero alleati.