6.6.14 
 
 
"Anno ultimo" di Santoro 
 
E dunque abbiamo visto, a dosi omeopatiche naturalmente, ma tanto basta, anche questa ultima, se dio vuole, sozza trasmissione dal titolo " Come il disgusto non sia un fatto generazionale". Sottotitolo "Aridatece i vecchi!" 
Preceduta dal sermone onfusionale letto a stento del rabbino capo affetto da narcisismo pateticologico sul solito tema quarantennale, di cui nun ce po' frega' dde meno " So' bbono solo io fa' la televisione" e aperta dalla discesa dalla scaletta come una star della figlioccia del boss, la papera allocca risus-abundans e dalla voce grassa e chioccia, era infarcita infatti di putrefatti giovinastri, igorantelloni in foia di carriera e di successo, la caimanica generazione, burine parioline, cloni perfette della santanché, della carfagna e della minetti, regolarmente in finale, nella gara, liberal, doverosamente, daje, azzanna! con la ggente a casa, sul webbe, contro le caricature, gli sfigati, i coatti, i miseri utili idiomi, selezionati ad hoc, a rappresentare quella che dovrebbe essere, pardon, fare, la parte.. vera! dei giovani sani, renziani, del Piddì.. o i comitati dei presidi della società civile.. o la sinistra.. o il popolo sovrano, addirittura! 
Insomma, tali e quali, questi e quelli, tutti comparse, cartoons, piccoli squallidi fratelli della de filippi, briatorelli in erba, tutti concorrenti in quell'immondo, volgare, ributtante intruglio della televisione altra, nazional-popolare e bella, modello, per il giovane del partito non d'invidia ma di speranza, che crede in se stesso, della feroce rissa per sfangarla nella professione chiave del futuro. L'escort!! 
Faccio un vibrante appello. 
 
Che sia chiusa per sempre sotto una lapide sepolcrale eterna. 
 
 
 
 
" sintonia profonda" 
 
 
Non mette nuove regole perché le regole ci sono?! 
Ma le regole non ci sono (falso in bilancio, autoriciclaggio, prescrizione, conflitto d'interessi, intralcio alla giustizia...) 
E manca soprattutto quella che almeno quelle che ci sono siano fatte rispettare. 
La metta! E' la regola aurea. Si chiama certezza del diritto. 
Una per tutte? 
C'è uno in Italia, che pur essendo, fra le altre nefandezze, interdetto, cioè privo di "ogni diritto politico", non solo continua ad esercitare impunemente il diritto politico fondamentale di "concorrere a determinare la politica nazionale", ma lo fa da capo di partito e partner istituzionale, e complice materiale, del Presidente del Consiglio in un disegno di riforme della Carta Costituzionale, e lo fa alla luce del sole, pubblicamente, senza nessuno, in nessun campo, che abbia nulla da ridire. 
Stante, anche, la autoritatività, diciamo, della fonte di legittimazione. 
Una sorta di larga intesa sulla legalizzazione della consociazione nazionale a delinquere. 
Ed è proprio in vista del prossimo incontro col cancro ventennale della democrazia e dello stato di diritto, cui si proclama legato da una "sintonia profonda", che il putrefatto che striscia nel nuovo che avanza, 'rassicura', che onorerà i patti, come da tradizione, che non metterà le regole che mancano, non inasprirà quelle che ci sono, non abrogherà quelle ad personam, criminofile e criminogene. 
Abrogherà Mineo!... 
Purché le Mammasantissime Riforme, tout court et tout d'un coup, per la rinascita e il risanamento del paese, abbiano il nulla osta e la benedizione del Primo Pregiudicato Nazionale. 
E del giudice di sorveglianza, visto il di lui status di detenzione.. naturalmente. 
 
 
 
 
da  08.06 a 13.06.2020 
 
Chi  aborre e depreca la convergenza elettorale 'comunista' e di destra all'opposizione non fa una grinza per quella di governo. 
 
 
Authority 
Corruzione, Governo dà poteri a Cantone. Potrà commissionare gli appalti 
 
Ooh!! adesso vedrai che tutto il marcio lo mettiamo in un Cantone...e stiamo posto. 
 
 
 
Cosa c'è che non va..in Travaglio? 
 
è una regola, anzi un sillogismo 
 
quelli che ce l'hanno con travaglio ce l'hanno anche coi giudici 
e quelli che ce l'hanno coi giudici 
o sono innocenti perseguitati, 
e capita, ma di rado, 
oppure sono delinquenti 
 
quindi quelli che ce l'hanno con travaglio, di norma,  
sono delinquenti 
 
**** 
 
L'unica nota giusta della trasmissione era che il buffone vile, servile e losco, il professor mascalzone, lo zotico insolente, orbo di cultura, di morale e di cervello,  
era finalmente consegnato interamente al suo ruolo, faceva la sua parte, risaltava nell'essenza unica e vera della sua identità, il buffone. 
Travaglio piuttosto, l'essere umano, perduto, smarrito in quella fiera animale, farebbe bene d'ora in poi a starne alla larga.. ché alla fine ci toccherà dargli ragione, 
ci deve essere qualcosa di genetico nel marcio dell'etnia del PD, generazione dopo generazione. 
 
 
 
Crisi?..quale crisi? 
 
" ..dati del 2013, 
 
come in tutto il mondo la ricchezza finanziaria privata sia cresciuta del 14,6%, a 152mila miliardi di dollari, più che nell'anno precedente. 
 
Le famiglie con patrimonio superiore a 1 milione di dollari sono aumentate nel periodo da 13,7 a 16,3 milioni. 
 
Favoriti dai tassi di interesse a zero e dall'inondazione di liquidità fornita dalle maggiori banche centrali, i super ricchi mondiali l'anno scorso sono aumentati di 2,6 milioni, diventando 16,3 milioni (+19%), pari all'1,1% della popolazione totale. L'aumento maggiore si è avuto negli Usa 
 
L'Italia difende il suo 9° posto con 281mila famiglie milionarie, in leggera crescita rispetto alle 274mila dell'anno prima" 
 
(da http://www.repubblica.it/econo..
 
la patrimoniale è un copioso prelievo sui grandi patrimoni, non sulle pensioni! 
...e comunque questo rischio  non è un buon motivo per smettere persino di pretenderla, di chiamarla col suo nome 
e di sbatterglielo in faccia, al vecchio putridume e al nuovo che avanza, che sono solo una manica di aguzzini ed usurai 
 
 
 
su chi risulterà aver esportato illegalmente capitali la patrimoniale si applicherà all'intero patrimonio 
in fondo la metà della ricchezza nazionale è in mano al 10% della popolazione 
non sono poi molti da rovesciare come calzini 
basta applicare il prelievo solo ai grandi patrimoni 
bisogna essere dei poveri pitocchi per pensare che la patrimoniale possa essere applicata a chi i patrimoni non ce l'ha 
 
 
C'è solo una cosa: la Destra. 
 
Era tanta la libido delle privatizzazioni che hanno privatizzato anche il partito 
I punti fondanti del loro programma sono i desideri del loro capo. 
 
Il Presidente del Consiglio molli la carica di Segretario del partito. 
C'è conflitto di interessi. Groossi interessi! 
 
E adesso che anche ufficialmente il M5S è di destra, lo vogliamo fondare il PSI?  
Il grande partito della Sinistra Italiana. 
Ne vogliamo parlare, seriamente, o vogliamo restare al gossip dei salotti sulla Spinelli? 
Non abbiamo concorrenti. Abbiamo praterie deserte davanti a noi. 
 
 
 
."Non siamo in tempi normali e, il disastro, l'ha creato il PD" 
 
................................................................................................ 
 
Questa giustificazione dell'alleanza con l'UKIP è speculare a quella del PD per giustificare l'alleanza con Berlusconi e Alfano. 
"Non siamo in tempi normali e, il disastro, l'ha creato il M5S". 
 
 
Alleati con "quelli" siete Voi! 
Intendo voi, vuoi del PD, vuoi del M5S. 
 
Il vostro risultato è che avete fatto, vecchi e nuovi vecchi, assieme a quegli altri farabutti, 
della Repubblica, una vecchia bagascia appestata. 
 
 
*** 
 
va be'..allora provate ad abolire sinistra e destra nel traffico..e poi vediamo! 
 
 
 
 
Ma la Boschi..chiii!!!! 
 
"Il processo delle riforme non si ferma per dieci senatori" dice la  
 
Chi è, si presenti, a qual titolo sta lì e si fa chiamare ministro, starnazza e insulta senatori della repubblica, una ragazzetta viziata, civetta e insulsa? 
Quali meriti intellettuali e civici ha per essere il primo responsabile delle riforme (in)costituzionali, per far la maestrina, rimasticar le formulette quotidiane che gli addetti gli metton sulla boccuccia e trattare a diktat, ultimatum e bacchettate sulle dita 'professoroni' d'anni e studi venerandi e rappresentanti eletti del Popolo Sovrano?  
Cosa ha scritto, la tesi di laurea? 
Chi l'ha raccomandata a questa, di che scuderia fa parte, com'è targata lei e i suoi cloni rosa serracchiani, madia, mogherini, picierno , bonafè... 
Cos'è una scuola materna il governo, il consiglio dei ministri? 
E invece di dire, scusate, abbiate pazienza, non so nemmeno io come mai sia finita qui, fa pure l'arrogante, la bimbetta! 
Dice Scalfari che parla solo perché ha dietro Renzi che gli dice quel che deve dire... che a sua volta, apre bocca solo perché ha dietro chi gli dice quel che deve dire. 
Facciamo così. Vengano allo scoperto i suggeritori occulti e facciamola finita con le bamboline. Ci mettano loro la faccia..si fa per dire, come son soliti fargli dire, al pupazzetto capo. 
Inauguriamola ufficialmente questa dittatura! 
 
 
.. in estrema sintesi, la Boschi, è 'na.. str..anezza 
 
E se la Boschi è ministro, allora perché Belen Rodriguez no? 
 
 
 
"AFFOSSARE RIFORME NON E' LIBERTA' DI COSCIENZA, RIVENDICO SOSTITUZIONE MINEO" 
 
Affossare la libertà di coscienza e d'opinione non è "riforme, e manco conforme, rivendico destituzione babbeo. 
 
in democrazia la forma è sostanza 
in Commissione  è stata prevaricata una maggioranza contraria al testo boschi  
con una interferenza esterna del partito-clan nella corretta dialettica istituzionale 
 
 
a monte, non a valle 
 
oddio..essere compratori attenti va sempre bene..ma non facciamo prima a impedire ai venditori di sberluccicarci le scatole? 
 
 
 
Movimento (della Cittadinanza) 
 
 
La patologia è questa! 
Non si poteva spiegarlo più magistralmente ed elegantemente di come abbia fatto qui ed ora lei, dott Pellizzetti. 
E l'inferno è qui ed ora. 
E le fa onore che ora finalmente qui con-venga che il Movimento (della Cittadinanza) è l'unica arma acché la Cupola vecchia e nuova non sia consacrata eterna dal 40 per cento. 
E, a petto di tali attuali certezze, e proprio in virtù delle castronerie da quei due fatte e da lei dette, quale minaccia per un futuro, quali forze arcane vuol che ci sian, dietro alla strana sbrindellata coppia e squinternata annessa armata brancaleone? 
Ma quand'anche fosse, pur di far saltare questa baracca criminale, questa cappa di marciume, ben venga alla luce anche la nuova nera committenza. 
Ce la giocheremo a tutto campo questa sporca partita, per far salva la Res publica! 
 
 
Se, in questo paese, un mero ricambio, anche integrale, della classe politica dirigente, 
rinviare ai domicili loro qualche migliaio di ladri, corrotti, ignoranti e buzzurri, 'nel loro complesso', 
viene considerato equivalente all'estinzione dei dinosauri o a una catastrofe nucleare, 
se l'osteoporosi della tenuta istituzionale del patto sociale è tale, 
significa che in un" interminabile medioevo della politica" ci stiamo già da un pezzo. 
Non le pare? 
E vuol perseverare?.. Incoscienza pura! 
 
  
 
Il leader capace è quello trattata da babbeo, prima che diventasse il leader. 
 
In genere ad esaltare gli uomini forti sono i quaquaraquà 
 
 
elezioni comunali 
 
Chi parla di brogli sarà pure 'oltre il ridicolo', però che lo stesso partito che alle europee ha ancora un buon 53 per cento di voti sia stroncato quindici giorni dopo dal suo elettorato, strano è strano. 
 
 
 
 
caduta d'ispirazione 
 
freddina, cerebrale 
 
e te l'ho già detto, mollala quella! 
 
la musona, la secondina, 
 
la carceriera della tua fertilità creatrice, 
 
vola alto! 
 
il mondo se ne sbatte del vostro picciol idillio, 
 
stucchevol angolin d'amor, frignatine, fregnaccette  
 
e bacetti 
 
 
 
 
FI, Mussolini vs D’Esposito: ‘Mi chieda scusa’. E aggiunge: ‘Inchinatevi al fascismo’ 
 
Sta labbrona, sta bbburina, sta boccaccia, sta vajassa, sta fascia. 
 
  
"figure di vergini che si offrono al (papi)- drago per rincorrere il successo e la notorietà..."
 
 
 
Putin 
 
In politica interna non so, ma in politica estera se c'è qualcuno che sempre si è dimostrato lungimirante, saggio, prudente e intelligente e che non solo ha tenuto a bada le mire voraci e le volgari, arroganti provocazioni delle potenze occidentali, preservando il mondo da catastrofiche conseguenze, ma ha dato puntualmente lezioni magistrali, come nel presente frangente, a tutto l'occidente, con un'azione diplomatica di alto profilo e qualità ed efficacia eccellenti, quello è il signor Presidente della Russia, Vladimir Putin. 
 
Ma con quale legittimazione, a qual titolo, ed anche quale professionalità, l'estensore dell'articolo, chiama 'zar' il Presidente russo Putin? 
Allora perché non anche ' il rais, il boss, il capo dei capi Obama'? 
 
e il Fatto è il più corretto.. 
..pensa te come stiamo messi!.. 
 
no, lo zar degli ..abboccamenti sotto la scrivania presidenziale della sala ovale della Casa Bianca.. o l'imperatore degli incontri occulti in motocicletta fuori dall'Eliseo 
 
Patetico, risibile Occidente, che prima ufficialmente, espelle Putin dal suo consesso, e subito dopo, fa a gomitate per incontrarlo, privatamente. 
 
 
 
 
 
da 13.06. 16.06.2014 
 
 
(scandalo del mose di venezia) 
 
"..la soluzione ideale" 
 
 
" Consiglio Ue, il Ppe e i socialisti lanciano la candidatura di Letta" 
 
MOSE, "150MILA EURO A ENRICO LETTA CON INCARICO FITTIZIO" 
 
 
 
No, non ne so nulla. 
Però verificherei molto scrupolosamente 'prima'. 
Dovessero saltar fuori dopo, le prove (e non me ne meraviglierei nemmeno un po', siamo vaccinati), ad incarico conferito, sarebbe imbarazzante. 
.............................................................. 
 
ViSto?..come volevasi dimostrare. 
Che le avevo detto? "VeDrò.."!  
Sono stato facile profeta. 
Quando l'assioma è che rubano tutti, rubano sempre, rubano dappertutto, 
ti deve dire proprio sfiga a sballare il pronostico. 
E VeDrà che sono anche un pochino di più, quegli eurini, 
dei 150 mila cash. 
Lo so che il nipotino smentisce tutto e annuncia querele. 
Come da copione. 
Ma sulle circostanziate accuse e folti indizi, 
ribadisco la necessità di verifiche e la mia convinzione, 
se...scrupolose, e stante il suddetto assioma, della loro veridicità. 
Staremo a VeDere.. 
 
E riguardo a VeDrò, di cui è membro, e su cui si indaga per i finanziamenti dal Consorzio Venezia Nuova, che fa il Supercommissario Cantone, si dichiara incompatibile?... 
C'è conflitto di interessi! 
 
Letta chi? Enrico o Gianni? 
 
"Fanno parte del nostro network: 
Politici 
Angelino Alfano, Angelo Argento, Anna Maria Bernini, Francesco Boccia, Lorenza Bonaccorsi, Giulia Bongiorno, Ernesto Carbone, Mara Carfagna, Stefano Dambruoso, Vito De Filippo, Paolo De Castro, Nunzia De Girolamo, Paola De Micheli, Filippo Del Corno, Benedetto Della Vedova, Michele Emiliano, Massimiliano Fedriga, Giancarlo Giorgetti, Roberto Gualtieri, Enrico Letta, Mauro Libè, Maurizio Lupi, Marianna Madìa, Giovanna Melandri, Marco Meloni, Alessia Mosca, Andrea Orlando, Filippo Patroni Griffi, Renata Polverini, Laura Ravetto, Matteo Renzi, Debora Serracchiani, Marco Stradiotto, Flavio Tosi, Adolfo Urso, Raffaele Volpi 
Magistrati 
Giuseppe Bianco, Raffaele Cantone, Nicola Gratteri. 
Accademici 
... Giulio Napolitano... 
Giornalisti 
..Filippo Facci, Stefano Feltri... Oscar Giannino...Curzio Maltese.." 
(http://www.vedro.it/chi) 
 
'Enrico, stai sereno' 
" ma...Zio!! ho fatto come mi avevi detto tu!..me l'avevi detto tu che era tutto a posto, tutto sotto controllo, che ci pensavi tu.." 
 
E dunque..  fate pure d'ogni erba un fascio! 
 
dato il contesto, alla faccia dell'adagio e del losco garantismo, è lecito eccome!  
rubare è la regola e non rubare strarara eccezione 
 
Dato il contesto, il garantismo, suona losco.  
Nel suo celare, nel suo distrarre, nel suo "assolvere".  
Negli effetti,oggettivamente.  E nelle intenzioni pure, a parer mio 
 
E non stiano le code di paglia  a convertire in insinuazione o offesa personale, un ossimoro, una forzatura letteraria della vis polemica 
 
 
Sì. Quel funebre inesauribile elenco di arrestati e indagati  è il manifesto mortuario del PD. 
 
 
stante la differenza, le une e le altre sentenze, quelle dei tribunali in nome del popolo italiano e quelle dei processi politici nelle piazze, 
le emette comunque il popolo sovrano, legittime le une ma anche  le altre, 
quelle popolari per il Diritto di Resistenza contro la rottura del patto sociale di chi regge lo stato, teorizzzato per primi dai gesuiti. 
 
 
Mose, Letta: “I finanziamenti di Mazzacurati? Col Fatto ci vediamo in tribunale” 
 
 
 
in VeDrò c'è anche il figlio dl Presidente della Repubblica 
del figlio si può parlare male? 
 
 
*** 
 
le  "vincite" politiche ai videopoker sono state assolutamente trasversali, come le iscrizioni a VeDrò 
 
 
Germania – Portogallo: guarda la diretta 
 
 
manco i mondiali di calcio ci fanno più vedere alla televisione, 
questi farabutti! 
dove sono le partite? io non le vedo, 
né in diretta né in replay sulle reti rai, 
e nemmeno sulla 7 
(mediaset ..non ricevo) 
è tanto se ci fanno vedere quelle della nazionale, 
alla tv di stato, 
e manco tanto, la diretta e una replica, 
e basta 
ci hanno de-privatizzato pure dei mondiali, 
tutto calcio parlato da cicisbei 
e qualche spezzone di partite d'epoca, 
e basta! 
anche il calcio della nazionale non è più nazionale,  
civico, pubblico.. 
un evento collettivo, un comun sentire 
la vuoi vedere la partita? paga! 
e veditela da solo, in salotto, 
sul megaschermo 
lo vedete com'è sto favoloso vostro mondo liberista? 
'na schifezza totale, un mondo vuoto, triste, spento 
un funerale 
------------------------------------------------------------------------------------------------------ 
 
 
" Lo streaming? Non credo sia essenziale" Di Maio 
............................................................ 
Lo è sempre, giovinastro di narcisistiche speranze! 
Ci mandiamo te a discutere, dipendente, con delega in bianco? 
Poi vai dalla Gruber e da Vespa a spiegarci gli accordi sottobanco? 
 
Di Maio..vecchio marpione!.. 
-------------------------------------- 
 
Nel "paese pieno zeppo di "proprietari" di casa" la povertà assoluta non manca, tranquillo.. 
Ma il concetto di povertà è storico relativo ed è come tale che può sempre funzionare come innesco di un processo .. innovativo  
A titolo esemplificativo, un decimo della popolazione detiene la metà della ricchezza nazionale 'a petto di' una metà che ne detiene un decimo. 
Per dirla figurativamente..lo so, il tratturo è impervio ed aspro, ma non vedo quale altra meta valga la pena, se non portare il 'popolo navajo' ad essere classe dirigente, non solo negli usa , ma in tutto il mondo 
L'Europa, questa, è solo una cricca liberista, anche molto rozza e scoperta, nella sua azione di razzia schiavista 
-------------------------------------------- 
 
 
Un bel pacco! 
 
- scuola, "assegnare quote del patto di stabilità"..?? qualche milioncino in deroga?? ooh, grazie! 
- digitalizzazione amministrazione e giustizia... nel 2015 
- hanno fatto le nomine! quelle sì, oggi, tutte, sul serio 
- ricambio generazionale, dopo la fornero..pensione obbligatoria!!..15 mila posti di lavoro.. mica schicchere! 
- fisco semplice...nel 2015 
- modulo unico nazionale in ogni comune per il permesso di costruire..evvai!!!. sempre 2015? 
- se l'Anticorruzione becca l'imprenditore in combutta col camorrista, si presume lo sia solo lì.. ovviamente e si commissaria non l'azienda! solo il cantiere.. intransigentemente! 
- ogni variante d'opera, finalizzata o meno a lucrare pubblico denaro, va segnalata alla Autorità Anticorruzione. 
 
 
 
-------------------------------------------------------------------------- 
 
 
dal 16.06 al 23.06.2014 
 
 
Yara Gambirasio, il ministro Alfano: “Individuato l’assassino” 
 
Ma si può scrivere "assassino", prima ancora che sia stato sottoposto a un qualsiasi grado di giudizio? 
Può proclamarlo tale il rinomato garantista ministro degli interni? 
Non si presume che sia non colpevole, anche quando abbia subito due sentenze di condanna, finché non sia stato condannato in via definitiva, al terzo grado di giudizio, in Cassazione? 
Quell'altro lì..come si chiama?..il Pregiudicato, nemmeno dopo che è stato certificato tale in tribunale lo chiamano ladro, delinquente, "naturale" 
, e partecipa, in stato di libera detenzione, a vertici istituzionali col capo del governo.. e questo, subito mostro in prima pagina, ancora prima di incominciare? 
Perché mai?! 
Non mi verrete mica a dire che la colpevolezza di questo è più evidente, eh!.. 
non lo sarebbe nemmeno se fosse reo confesso. 
 
 
Processo Lavitola, Berlusconi testimone: “Ma voglio parlare come indagato in processo connesso” 
 
se imputato non può essere accusato di falsa testimonianza 
la legge fa suo il principio di civiltà e di rispetto della dignità della persona, 
non pretendendo che il reo testimoni contro se stesso 
 
per cui .. 'rivendica' il proprio status di imputato e di falso testimone 
 
Segue la linea corleonese, quella stragista. 
 
non parla però confabula! .. con quelli che 
concorrono al vilipendio della magistratura 
n sintonia profonda 
 
L'unico dato imprescindibile della scena italiana è che questo qui non sono in grado di metterlo in galera. 
Tutto il resto è noia. 
 
..e  segna la distanza della cittadinanza italiana da una vita serena e dignitosa in una società giusta. 
 
*** 
 
il carcere gli farebbe solo pubblicità?.. 
facciamogliene tanta di questa pubblicità!! 
 
a vita! 
 
***** 
stante la copresenza, c'è il rischio, quanto meno teoric,o di uno scontro a fuoco fra le opposte scorte, 
quella dello statista e quella dell'ìimputato 
 
 
 
 
Berlusconi diffidato da giudice dopo testimonianza di Napoli 
 
Ma fare battute in veste di testimone in un'aula di Tribunale non è oltraggio alla Corte? 
................................. 
 
 
Il Giudice obbedisce soltanto alla Legge. 
 
Il giudice gli ha dato solo un'informazione, ineccepibile. 
"Lei si limiti a rispondere, risponda sì o no!"..è un classico. 
Il testimone deve solo rispondere alle domande. 
Che ne comprenda la ratio, la necessità o l'intento, non rileva un ette, 
è in-pertinente. Che lo obietti e lo pretenda.. ad-rogantem. 
'Senso' e 'significato' non significano affatto la stessa cosa. 
Così fosse, allora proprio questa affermazione non sarebbe corretta,  
poiché l'unica cosa che il testimone è tenuto a capire, 
se si vuol che risponda, è il significato lessicale, sintattico della domanda. 
Ma il giudice ha detto 'senso', nel suddetto senso,  
dell'a che pro, del come mai, dell'utilità. 
Non comprendere il quale, non esime affatto dal dovere della risposta. 
Il giudice, impeccabile, non ha dato del subnormale al testimone..dell'ab-normale, casomai. 
Gli ha detto "Si contenga! Non sia insolente e rispetti la legge, come tutti!" 
E se avesse aggiunto "altrimenti la faccio arrestare in aula per reticenza 
e/o oltraggio alla corte", ci sarebbe stato a pennello. 
Se poi avesse proceduto, allora sarebbe stato perfetto. 
Ma siamo sempre in tempo.. 
 
e voi zitti 
 
hanno criminalizzato e fucilato l'ideologia, forma dell'umano pensiero, e voi zitti 
hanno smantellato i partiti pesanti sul territorio e sostituiti con clan, e voi zitti 
hanno spazzato via lo stato sociale, privatizzato pure il santo ciborio, abolito lo stato,  
santificato il mercato, e voi avete applaudito 
hanno violentato la nostra identità nazionale latina e proporzionalista, imposto il culto vichingo del maggioritario, 
fatto carta straccia della rappresentatività delle istituzioni rappresentative, sacrificate sull'altare del vitello d'oro della governabilità decisionista, 
e voi avete dato una mano.. 
 
e adesso vorreste venire a piangere sulla mia spalla le vostre lacrime alligatorie per il popolo bue che agogna il leader? 
centrato sul luogo vetero e frusto e frustro-comunista dell'italiano gregario in cerca di padrone  
 
sciò, sciò, pussa via! 
 
 
 
 
ecomomisti.. 
 
 
Cosa sarà, deformazione professionale dei servitori di tutti i sultani di questo mondo, questa vocazione diffamatoria e affamatrice contro gli uomini liberi ed eguali? 
Quale abisso di perversione e depravazione il pulpito, se chi ci fa la predica, della pratica di derubare i popoli per conto e sul conto del padrone, ha fatto una scienza e la propria professione! 
Kapò, ladri matricolati, titolati farabutti. 
Certo, furfanti, che i " debiti vanno onorati!". .. e il maltolto restituito! 
...se no perché pretenderemmo l'azzeramento radicale del debito pubblico.. e del credito privato? 
 
Noi ci rientriamo... di Diritto. 
 
Si chiama debito 'detestabile' oppure 'odioso', anche tecnicamente! 
Bello, vero? 
Poesia del Diritto..diritto alla poesia. 
 
 
Sarebbe più coerente con la natura di uno stato sovrano batterla la moneta, crearlo il denaro e darlo lui in prestito, casomai 
 
Il ricorso ai mercati finanziari chiama latrocinio ,quello perpetrato dai governi interamente ed esclusivamente a carico del popolo, ridotto alla fame per ingozzare gli speculatori, in cui consiste 
la tassazione, proporzionale e progressiva rispetto al reddito, dovrebbe restituire servizi ai cittadini.. 
incredibile,eh? 
ma la tassazione quale viene praticata  non finanzia lo Stato, che infatti non è sovrano 
finanzia il mercato, le banche, l'usura, il lucro privato 
il governo, quello effettuale intendo,  il comitato d'affari della borghesia, che con gli speculatori è una e medesima cosa 
è solo l'esattore del pizzo, lo scagnozzo, per conto dei boss della cupola finanziaria, al suo servizio e al soldo, l'ala militarista 
 
 
Stato = mercato = mafia, insomma, per dirla liber..isticamente. 
 
capito, allocco? 
o ti faccio il disegnino.. 
 
 
 
Non è piacevole dover finanziare l'attivo privato, non il passivo, debito, pubblico. e trovare tutti disposti a levarti i soldi. 
il senso è quello della tua frase, capovolto..cioè, rimesso in piedi 
 
"Il rifiuto di pagare il debito, assumendo in modo chiaro una posizione politica e giuridica di alto livello e dignità morale, costituisce sempre di più l’unica alternativa possibile allo smantellamento degli Stati, degli apparati pubblici e alla fine della convivenza civile che conseguirà inevitabilmente all’accettazione dei sempre più esosi diktat e ricatti della finanza, spalleggiata da giudici e politici corrotti o comunque solidali da un punto di vista di classe con le richieste dell’uno per cento di privilegiati che approfitta delle risorse di questo pianeta" 
Fabio Marcelli 
 
Mi persuado sempre di più che "Il rifiuto di pagare il debito, assumendo in modo chiaro una posizione politica e giuridica di alto livello e dignità morale, costituisce sempre di più l’unica alternativa possibile allo smantellamento..." anche di me stesso. 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------- 
 
 
da 23 a  26.6.14 
 
 
Legge elettorale, Renzi all’incontro in streaming con M5S: “Felice se c’è punto di incontro” 
 
Un organismo di rappresentanza non rappresentativo che mi rappresenta? 
 
La governabilità senza rappresentatività è dittatura. 
No taxation without representation. 
 
Uuhmm..no no!! non mi piace così! 
Io suggerisco in quest'altro modo. 
Formulino diciamo tre proposte di legge elettorale e gli diano un nome. 
Se ne discuta in pubblico comizio nazionale per diciamo un paio di mesi. 
Alla fine dei quali si indice un referendum sulle tre leggi. 
Quella che riceve più voti è la nuova legge elettorale. 
Semplice no? 
Decide il Popolo, non il Bandito. 
................................................. 
 
Referendum, Salvini: “Depositate le firme. Ora faremo piangere la Fornero 
effettivamente è tanto il desiderio di abbattere la creatura della fornero che effettivamente il livello di vigilanza critica si è abbassato 
peraltro la mia soglia antisecessionismo legaiolo è talmente alta che non c'è rischio di tracimarla 
 
Comunque i Padri di Salvini si sono rivelati padrini e ladroni, ma salvini a parer mio rispetto a una moretti, una boschi, una madia e una pinotti..è acqua pura di sorgente 
 
salvini non sarà un'aquila, d'altronde sono quasi estinte, ma non è un piccione 
 
................................................................... 
 
** 
alla fine ho pensato che è perché quegli undici milioni, giù giù per li rami, ci mangiano col PD 
il voto non è d'opinione, è di alimentazione 
 
......................................................................... 
 
 
 
 
”Renzi, dall’anti-casta all’impunità. Metamorfosi di un leader 
 
 
Serracchiani: "Non ho un'opinione.." ( sull'immunità dei membri del nuovo senato) 
------------------------------------------------ 
Per forza, perché ci sia un'opinione ci deve essere anche un cervello. 
E nei maritozzi con la panna non ce lo mettono. 
 
 
 
Immunità Senato, Finocchiaro smentisce la Boschi: “Il governo era d’accordo” 
 
 
Riforme, torna l’immunità per il Senato: ok all’emendamento dei relatori 
 
Che bel sorriso quella Boschi, quanto sorride, sorride sempre, che charme, che portamento, com'è elegante, con quei tacchi alti, com'è radiosa, che bella figliola!.. 
Ma che mestiere fa?.. 
Ah.. il ministro? 
 
.................................................................... 
 
Se l'ha fatto ha fatto un eccellente discorso il grillo parlante. 
Fa strabene a parlare alla pancia del popolo. 
Perché il cervello, e lo si è visto, ce l'ha pieno zeppo delle menzogne di lor signori. 
Ma la pancia è vuota. 
Questa verità ce l'ha dentro. 
E nessuno gliela può rubare o nascondergliela. 
 
Non c'entra molto ma ve lo dico lo stesso. 
Finché il MoVimento non si renderà conto che la questione legale e morale non può essere scissa da quella sociale, non andrà da nessuna parte. 
Agonizzerà fino all'esito letale. 
Insomma o sarà di sinistra o non sarà. 
 
ma lo sanno ..lo sanno! 
e ciascuno recita la sua parte 
e il copione non hanno ma proprio nessunissima voglia di cambiarlo 
 
................................... 
 
Ma come ve lo devo dire, in aramaico? 
I droni non hanno buon senso, non hanno fiuto e non hanno un cacchio. 
C'hanno solo i circuiti e i vari bip-bip. 
 
...................................................... 
 
Nella home page guardate cosa succede nell'articolo a sinistra, e a destra, qui, guardate di cosa si occupa la classe politica. 
E si scandalizzano pure, e terrorizzano l'opinione pubblica, perché il M5S promette(va?) di processarli. 
Mi piacerebbe tanto anche a me! 
Pubblicamente e ufficialmente proclamati, da onorevoli, delinquenti, con tanto di damnatio memoriae, di fonte alla storia, e in nome della democrazia, della giustizia, della verità e del popolo italiano sovrano. 
........................................... 
 
 
 
il 'caso' Tortora 
 
ammesso e non concesso che sia di malagiustizia, è certo il più famoso, per l'appunto,e il biscottino ci è stato inzuppato ad abundantiam, 
non il più grave, vero e il più diffuso 
tali di norma son quelli 'non' famosi, dei soliti poveri..ignoti 
 
son d'accordo anch'io che sian valutati tutti nel loro operato 
compresa la magistratura, certo.. 
(specie quella che in vent'anni non è riuscita a..anzi, è riuscita a non assicurare alla giustizia il mariuolo istituzionale, nazionale, naturale 
e ancor oggi ne sopporta,senza batter ciglio o miseramente pigolante, insulti, umiliazioni, calunnie, menzogne, minacce e oltraggi) 
 
 
la verità è quella giudiziaria, punto 
ma io vado dove mi porta il cuore.. 
dell'uomo è l'intento, ma l'esito no 
 
ancor oggi, persino oggi che il pubblico ministero di allora confessao il peso del rimorso per il suo eccesso di severità, seppure in buona fede 
io qualche dubbio sulla calunnia e persecuzione ce l'ho 
 
sono fatto così, do retta all'istinto 
sono sincero,  non lo immagino colpevole, non lo immagino innocente 
 
ad altri invece vorrei raccomandare di far attenzione a non cadere, per troppa grazia garantista, nella foga giustizialista, nei miei riguardi 
posto che fulcro del mio dire non era Tortora, ma il 'caso' tortora, il caso famoso, a petto, e a velo, dei 'non casi', ordinari, ignoti 
 
 
 
Immigrazione, fenomeno dirimente 
 
to F. Marc. 
 
provo a indovinare 
il fastidio forse nasce dal fatto che partire per la cina per un soggiorno di studi e partire la mattina alle quattro per il quotidiano soggiorno di lavoro davanti all'altoforno non è precisamente la stessa cosa, compagno 
come dato oggettivo, dico, niente di personale 
 
e perché mai? invasione mi pare termine pertinente 
e pure l'aggettivo 'pilotata' , da occulti ma intuibili scafisti di gran rango, mi parebbe, a lume di naso, aggettivo pertinente 
se gli mandano quindici stranieri a casa sua, obbligatoriamente senza preavviso e senza sentire il suo parere, lei come lo chiama questo, insediamento umanitario? 
 
era..iperbolico l'ossimoro.. 
comunque sono miliardi gli aspiranti aventi titolo morale e/o legale ad abitar fra noi 
li ospitiamo ad libitum e senza limite, dice? 
non è che poi ci fanno qualche piccolo danno di immagine e identità? 
già adesso, qui in provincia, mi affaccio alla finestra e vedo passare e passeggiare etiopi, iraqeni, senegalesi, tunisini, egiziani 
sarà pure un sacco bello e cosmopolita, ma a me, tanto normale non mi pare 
 
gli italiani sono mafiosi' sopratutto perché sono stati governati per vent'anni dagli andreotti e altri venti dai berlusconi, certificati in rapporti organici con la mafia nelle aule dei tribunali 
 
quindi la statistica è una disciplina razzista? 
 
 
lei ce li ha sotto il portone di casa.M., gli immigrati che orinano on air, lasciano lattine di birra per strada, e fanno schiamazzi e risse tutta la notte? 
no, sa, così per farsi un'idea... 
 
un afflusso ordinato..di qualche miliardo di emigranti.. 
questa è buona davvero! 
 
io sono stato in cina di recente, 15 giorni, il visto l'ho avuto dall'ambasciata per posta, e durante il soggiorno e in arrivo e in partenza nessuno mi ha rotto 
 
 
Ma non ho capito. 
Se risulta che a un di presso uno su due degli episodi di rapine in villa, uccisione di pedoni per ubriachi alla guida, risse, accoltellamenti e ammazzamenti vari sono a firma rumena, uno non è autorizzato a pensare che i rumeni sono "inclini a delinquere"...se no è razzista? 
 
lo dicevo io che questo governo, questi governi, son peggio che classisti, razzisti! 
sono i maneggi della statistica il loro fondamento 
 
........................................................... 
*** 
il grandioso debito pubblico è costruito in funzione degli "arzilli vecchietti" che ci lucrano sopra il loro grandioso credito privato 
 
............................. 
 
Governo, chiedo il licenziamento di Marianna Madia 
 
 
 
è raccomandata Lassù, quindi ovunque, da per tutto e in ogni luogo 
 
tieni, prendi, pesa, incarta e porta a casa! 
 
Di fancazzisti incapaci e di cerebrovergini madie, d'ogni età, ce n'è parecchi e di che stazza, anche nelle pubblicistiche amministrazioni. 
 
 
 
Governo Renzi, le 4 ‘i’: inutilità, inciucio, immunità e incompetenza 
 
 
Chi si dichiara deluso da renzi, riconosce che si era illuso. 
E non è ammissione di poco conto. 
 
.............................................. 
 
 
Renzi in effetti non è un comico. 
Il comico le racconta le barzellette. 
Renzi è la barzelletta. 
 
 
"Renzi ha vinto prima le primarie e poi le europee".. 
 
pensa un po'! 
E non ce n'è abbastanza, secondo lei, come nazione, per vergognarsi e andare a nascondersi? 
 
Il PD c'è morto putrefatto dentro quel 40% di melma. 
 
 
ma che vuole che insulti e deformi se quelli in pro di cui ella, devoto, insorge sono insulti in sé, oscenità e bestemmie! 
 
Ottimo articolo, Scan., generosamente feroce. 
Però io non sono buono come lei. 
"L’unica opposizione reale..sono i 5 Stelle. Siam sempre lì"?! 
Lì dove, scusi. Io non vedo un bel nulla, manco quella. 
Che fanno? 
Cincischiano, bisticciano, spiluccano, pignoleggiano, 
sbirciano, spettegolano, ondivagano, fanno gli spacconi 
..tutto in ordine sparso. 
Ma di sostanza niente. 
In buona sostanza son tali e quali i renzini, 
questi grillini. 
In fregola di carriera e dolce vita. 
 
 
 
 
 
Renzi, dopo gli indizi, le prove 
 
Come l'Essere di Heidegger lei Pell., cela nell'atto stesso che disvela. 
Dapprima smascherando Renzi come un furbastro di mezza tacca e poi attribuendo alla sua astuzia e spregiudicatezza amorali e narcisismo infantile la invenzione e pianificazione della nuova frode,  
verniciata di generazionalismo e giovanilismo rampante e pimpante, il renzismo. 
Davvero crede e vuol darcela a bere che il destino dell'Italia è nelle mani del pierino fiorentino e delle belle statuine di contorno delle boschi, le madie, le picierno e le bonafé, 
passate dal diploma superiore direttamente ai più alti scranni ministeriali e di rappresentanza, proprio in virtù della loro piena insussistenza? 
Ma quale Renzi ultima spiaggia!... 
Renzi è la solita spiaggia. 
Il pagliaccetto di turno interamente costruito e manovrato dalla solita organizzazione parallela nel suo ultimo assetto e patto consorziale e processo di strangolamento della democrazia e di smantellamento dell'equità sociale. 
E solo 'dentro' e per opera di questo apparato il locco può accreditarsi presso gli allocchi come genio machiavellico. 
Non contribuisca alla miserabile fiction, Pell. 
 
........................................................ 
Certi  incarichi non li danno a caso, ma a chi dicono loro, purché sia più bischero del primo che passa 
................................ 
 
 
Yara Gambirasio, l’ultimo sms a una amica quando era già con il suo assassino 
 
non le è "piaciuto affatto"? 
non si è incacchiato come una belva? non le sono venute le fantigliole? non le è salito il sangue alla testa? 
 
.................. 
 
Processo Lavitola, Berlusconi testimone: “Ma voglio parlare come indagato in processo connesso” 
 
 
"Un vero immondezzaio la giustizia"!.. 
 
viva la delinquenza! 
scrivere che si può insultare il presidente della repubblica mi sa che è vilipendio del capo dello stato 
 
e non ci starebbe male neanche qualche mesetto di cella per chi reputa i magistrati meritevoli di pesanti insulti, i caproni che non sanno che il magistrato sottratto a ricatti e controlli lo vuole la legge, visto che ignorantia legis non excusat 
 
------------------------------------------- 
 
 
da 23.6 a 9.7.14 
 
 
 
Da Cagliari allo staff di Cameron. “Ho risposto a un annuncio sul Guardian” 
 
Ma la tesi, o il sottinteso, qual'è, che chi ha talento, capacità, ambizione vince e chi no si attacca al tramme, in questo stupidissimo e carognissimo mondo selvaggiamente liberocapitalista,  
con i tornei di qualificazione, le classifiche e gli scontri ad eliminazione diretta? 
E ce lo sapevamo! 
Mica ci sta da farci una rubrica e un fottio di articoli un giorno sì e quell'altro pure! 
 
O sarebbe che invece qui da noi, la carriera si fa con le appartenenze, le clientele, le logge, i clan, le cricche e in ogni caso il lecca-lecca? 
Beh, anche per questo occorre saperci fare e meritarselo. 
Cambia solo il contesto e il tipo di gara e competizione  
Non ne faremo mica una questione di morale, dopo che si è convenuto che chi non ce la fa crepi pure! 
 
D'altronde, alle torme dei puntuali vituperatori dell'invidia, miserabile sentimento da cui con sospetta sicumera costoro sarebbero immuni,  
chiedo, ma non è lo stesso argomento che il primo pregiudicato e primo assoluto d'Italia, ritorce contro i suoi detrattori comunistacci , astiosi e frustrati? 
E se invidiosi non sono, ma vincenti nemmeno, cosa son allora, servi per vocazione, masochisti per passione e adulatori di professione? 
 
 
Riforme, Renzi: “Domani incontro Berlusconi e M5S. Non credo Grillo” 
 
 
Che ha detto all'Europa sulla giustizia sociale? 
 
Che ha detto? 
Nieeeeenteeee!! 
 
“Fino a questo momento Berlusconi ha mantenuto tutti gli impegni” 
 
.......................................................................................................... 
un vero galantuomo! 
 
 
Strasburgo, Renzi ai parlamentari: “La fotografia dell’Ue? Stanca e rassegnata” 
 
 
Una giusta l'ha detta. 
Il selfie ha il volto della noia. 
 
 
 
Si potrebbe fare uno sciopero della cittadinanza? 
Così, senza targhe di partito? 
E' contemplato? 
 
 
............................... 
 
Mi congratulo. 
Vedo che l'avete capito. 
Il Colpo di stato c'è. 
 
Allora che facciamo, concittadini? 
 
Ma sì!! ma buttiamola in barzelletta,va' ..sdrammatizziamo.. 
 
 
............................................. 
 
 
 
e se non ha i soldi, farlo schiavo 
 
 
La differenza tra comunismo e capitalismo è questa. 
Se l'umanità fosse costituita da te e un altro. 
E al mattino tu avessi pescato un pesce e l'altro niente. 
Se decidessi di mangiarne metà per uno, sei comunista. 
Se te lo mangiassi tutto perché l'hai pescato tu, sei capitalista. 
La sostanza è questa. Il bivio. 
Il resto è storia. 
 
 
Istat, “da nomina di Giorgio Alleva ripercussioni sulla reputazione del Paese” 
 
la questione di dar conto dei criteri che hanno condotto alla nomina di un incompetente è di competenza della madia 
 
 
 
..e oggi come oggi se non hai un network di amicizie, anzi, fratellanze, non vai da nessuna parte 
 
Proprio così..affinità 'elettive'. 
Renzi è lì nel PD perchè soldi, mafiosi di servizio e imputazioni assortite ce le ha quell'altro. 
Basta e avanza. 
sì, è un citrullo in mano alla Mala 
 
Finalmente l'abbiamo trovata una qualità del bimbo presidente. 
"Renzi non è un delinquente" 
..almeno per ora 
 
chi non salta, del PD non è, non è, non è! 
 
... ma star zitto di più, in certi casi, e ci si fa più bella e meno zotica figura 
perché, abbia pazienza, se taluno si dichiara in sintonia profonda e tratta con talaltro che, sta agli atti, è in ultraventennale rapporto organico con la mafia, con chi tratta e con chi si sintonizza, secondo lei? 
cosa vuol correggere, la proprietà transitiva? 
 
 
 
Napolitano compie 89 anni, Renzi: “La sua guida presidio imprescindibile” 
 
Soprattutto imprescindibile. 
 
 
 
Ma un Parlamento deve essere legittimato dal Popolo, non da un Presidente o Pregiudicato del Consiglio e nemmeno dal capo dello Stato. 
 
 
eh sì perchè le madie, boschi, pinotti, orlando, poletti, ministri, le picierno e le bonafè, parlamentari, questi giganti della cultura e della politica, li abbiamo nominati e candidati bersani ed io! 
 
 
--------------------------------- 
 
Non c'è nessuna differenza fra nessuno. 
L'unica differenza la fa la Patrimoniale. 
 
----------------------------------------------- 
 
M5S Firenze, caos per voto su espulsioni: “Senza regole i Meetup sono ingestibili” 
 
 
vi mette una paura fottuta la democrazia, eh? 
 
 
 
Riforma Senato, le ‘sconcie porcate’ nella Fattoria degli Animali 
 
 
beh, da uno che considera la democrazia diretta una fuga in avanti e non la soluzione radicale di tutti i problemi della suinocrazia, diciamo che non ci si poteva aspettare di più e meglio nel fotografare lo status della porcilaia 
 
 
 
Scontro Procura di Milano, la lettera del Colle: “Indipendenza non per singolo pm” 
 
ma se la lettera in mano a Vietti è rimasta segreta e riservata, come facciamo a sapere se questa è uguale a quella, se quella non ce l'abbiamo 
non si sarà autodistrutta.. ma chi mi dice che non si sia autodistratta? 
 
 
condivido la tesi di chi sostiene che finalità..profonda della lettera del CdS al CSM sia quella di accentrare i poteri nel Capo delle procure e non nei singoli 
al fine di rendere sempre più discrezionale l'obbligatorietà dell'azione penale e 'obbligata' la discrezionalità del singolo magistrato 
che la lettera rientri in quel disegno. 
resta da capire come mai come occasione e beneficiario di questo input ..autorevole sia stato scelto proprio il capo di quella procura,  
la cui frantumazione sarebbe una manna per il Pregiudicato, non certo la più indicata da salvaguardare per inGraziarsene la benevolenza. 
 
..e poter finalmente dimettersi in pace..ché anche l'obbligatorietà del secondo mandato non è uno scherzo! 
 
arcaaani!... 
 
 
-------------------------------------- 
 
Mondiali 2014, Balotelli sotto accusa: un flop dentro e fuori lo spogliatoio 
 
sì, ma se mi tirano un pallone in fronte, mentre sto a un metro dalla porta, il gol lo faccio pure io. 
 
Il razzismo non ci azzecca un'acca. 
Il problema è che io a Balotelli non gli ho visto mai, dico mai, fare una giocata, non dico buona, non dico giusta, ma decente. 
Per me il problema non è come possa essere ritenuto un campione, ma un calciatore. 
 
 
M5S, insulti a Boschi su facebook Grillo. Blog: “Nominativi a disposizione del ministro” 
 
 
Io queste coraggiose e severe levate di scudi non le ho viste quando a dar del 'coglioni' ai milioni di italiani che non votavano per lui fu il condannato definitivo, reo naturale e recidivo incallito, indegno, interdetto, disarcionato, detenuto. 
C'era una sera da Vespa una ricercatrice, laureata, specializzata, masterizzata, quattro lingue.. 
Puliva le scale. 
Accanto a lei la Boschi..fine curriculum. 
Fa il ministro. 
Chi devo querelare per questo insulto alla decenza? 
 
 
Ha fatto la portaborse all'università, membro di qualche CdA qua e là e un master in diritto societario, roba di famiglia, bene, 
ma la professione e la pratica forense mi ci gioco la capeza che non sa manco dove stian di casa, a meno che far la praticante presso lo studio del proprio sponsor per l'affiliamento alla clientela di d'alema,  
subito cornificato con la confraternita fiorentina di renzi il magnifico, non si chiami far l'avvocato ed esserlo. 
Tutto qui, non cìè altro su internet. Non c'è nulla.  
E anche questo è tutto dire e, come volevasi, dimostrare. 
Ma quand'anche fosse!..ma da quando in qua avvocato alle prime armi è titolo per il passaggio diretto a ministro? e in mezzo..niente! 
 
la "ministra boschi' è un ossimoro.. l'insulto è alla nazione! 
 
 
 
 
 
Legge elettorale, Renzi all’incontro in streaming con M5S: “Felice se c’è punto di incontro” 
 
Amico mio, questi pur di non estinguersi estinguono noi, la nostra famiglia, la società, lo Stato, la democrazia. 
Se loro fanno il patto col Diavolo noi facciamolo con Domeniddio, ovvero con la nostra sacra coscienza e fra noi. 
 
 
grazie di farmi sentire meno alieno 
talora le affinità elettive travalicano gli steccati elettorali? 
..è normale 
ed è un gran bene! 
 
preoccupato? non più di tanto.. 
fa premio che voglio proprio vedere, sì voglio proprio vedere, come va a finire! 
 
 
No! 
Io parto dal granitico presupposto che il Popolo è Sovrano. 
 
Va da sé che qualunque eventuale ipotesi di accordo su un nuovo testo elettorale dei cittadini-portavoce dovrà poi essere approvata dai cittadini-cittadini. 
Compito loro è illustrare la legge proporzionale che i cittadini hanno collettivamente elaborato, senza togliere una virgola di testa loro. 
Non penseranno mica di agire senza vincolo di mandato! 
 
Intanto è proprio al pubblico uditorio che devono parlare, a chi se no? 
 
E poi fa testo quel che si sono detti 'in' ..pubblico, gli..attori. 
In privato,casi loro. 
 
Dell'incontro col Pregiudicato, cosa fa testo, lo sai tu, che la sai lunga? 
 
 
 
Sì, sì, d'accordo. 
Oggettivamente l'incontro è positivo. Che si discuta, che ci si confronti, per far diventar realtà viva , operativa le proprie idee e valori.. 
E poi senza streaming non avremmo visto lo statista buffoncello in tutta la sua vacuità davanti all'acchittato giovanottello 
 
Però, chissà perché, soggettivamente, l'evento non mi entusiasma affatto, anzi, a dirla tutta, mi rattrista pure un po'. 
 
 
 
 
I grillini non dovevano dire 
'Dialoga anche con noi' 
Dovevano dire 
' Ti attaccheremo su tutti i fronti a morte finché confabuli con quello!' 
 
 
Nota. 
'Popolo', come Stato,, Italia, Presidente della R., si scrivono maiuscolo..." nientemeno" 
Per convenzione semiotica 
E per rispetto! 
 
 
Droghe, garante detenuti: “Poche pene ridotte anche dopo stop a Fini-Giovanardi” 
 
"Occasione mancata"?.. 
L'hanno afferrata al volo l'occasione per fregarsene tranquillamente della Corte, del sovraffollamento delle carceri, delle censure europee e del 40% per cento che marciscono nelle galere per il loro proibizionismo criminale.