2-12-09 
 
L'Opposizione, il PD, i nomi 
 
Vado a mente... 
 
Bersani,Franceschini,Marino,Bindi,D'Alema,Veltroni,Violante,Finocchiaro,Ama 
to,Dini,Renzi, Serracchiani, Fassino,e consorte,Turco, Letta Enrico,il 
nipote, LaTorre, Polito, Minniti, 
Ranieri,Realacci,Angius,Binetti,Berrettini,Lanzillotta,Pollastrini,Sereni,J 
ervolino,Bassolino,Loiero,Follini,Fioroni,Gentiloni,Marini,Cofferati, 
Morando,Bianco, Zanone............. 
 
ecco,più o meno eccola qui l'intellighenzia 
 
che campione eh? che campioni! 
che personalità! 
che spessore, che carisma! 
che menti! 
che tempre morali, che rigore, che coraggio,che impegno,che passione! 
che figure limpide, coerenti! 
 
che storie,che lotta politica, che onori! 
 
e adesso? 
avete visto? 
non si può aprire un giornale, accendere una radio 
o la televisione,che non vi sia uno di costoro che tuona contro il governo, 
che attacca il capo del governo, che chiama i cittadini alla resistenza e 
alla mobilitazione 
 
avete visto? 
non passa giorno che non siano impegnati ad arroventare il parlamento, il 
paese con la loro concorde, formidabile battaglia in difesa della 
democrazia, della legalità e dell'equità sociale!... 
 
non li avete visti? 
 
 
2-12-09 
vedi napoli ... 
 
"e se ti hanno sparato in testa ..ti scavalcano" 
 
 
Realtività 
 
Se il referendum è sui minareti è la volontà del popolo 
Se  è sul nucleare o sulle droghe non conta un cazzo. 
 
per quelli hanno inventato il referendum a scadenza...pensa te 
eppure non ci avevo pensato tanto è il lavaggio del cervello che ti fanno 
 
proprio vero 
il tragicomico è la cifra di questo paese 
 
 
4-12-2009  
 
Anno zero.  
Si alzi in piedi la Corte. Entra l'Imputato!  
 
 
Prendiamo atto che finalmente è stata data la parola a Travaglio .  
Per il resto peggio che andar di notte.  
 
Dunque. Dicono che la magistratura che si occupa di Berlusconi è faziosa, complottarda ed eversiva.  
Dicono che i processi a B.non si fanno in tv ( NdR. E nemmeno nella stampa o in piazza né in parlamento.E nemmeno nei tribunali. Non s'hanno da fa' e basta!)   
Dicono che deve essere garantita la parità tra accusa e difesa.Bene. Nella trasmissione tv considerata di punta nel fronte d'attacco a Berlusconi l'impostazione è questa.  
Pro berlusconi,non uno qualsiasi,ma il suo presunto onorevole avvocato difensore, e per di più nel processo Mills, tema della puntata, parte in causa, literaliter.E il suo testimone a favore Tarak Ben Ammar,un Mills tunisino di altissimo rango, affarista internazionale, esperto di off shore benefattore dei palestinesi(e segnatamente, a suo dire, ma nella fiction non nelle aule giudiziarie,  della tangente miliardaria di cui un tribunale della repubblica ha sentenziato invece  il passaggio dal conto very discret della fininvest del signor B al ladro latitante  Craxi)e amico personale,pallido emulo, malgrado il copioso cerone, e sodale del Presidente del Consiglio, a sua volta socio in affari del cinghiale di Hammameth ma anche della banda Bush & Sharon,sterminazionista e negazionista dei Palestinesi.  
 
Versus Berlusconi, nessun procuratore, giudice o "avvocato della Accusa", nessun testimone.  
Solo due giornalisti a fronte di un sedicente tale, al soldo dell'imputato.  
Validissimi,benemeriti e preparati ma non parti in causa, non del mestiere e senza la disponibilità di prima mano delle carte processuali.  
Insomma in quella televisione accusata di non far altro che attaccare e denigrare il capo del governo va in onda un processo in cui c'è e parla solo la difesa che accusa, l'accusa è assente, non rappresentata e senza difesa.  
E infatti ne profitta alla grande Ghedini Nosferatu.  
Che non si limita ad incensare il suo padrin-patron, ma aggredisce e denigra i tribunali e i giudici.Li insulta, li discredita, li diffama,li sbeffeggia, ad libitum.  
Questa casta, questo grumo di cospiratori è esposto unilateralmente alle calunnie senza poter ribattere alla controparte e smentirne le insinuazioni e le menzogne, tutelarsi contro le ingiurie   
Il giudice deve tacere, essere ed apparire super partes, non comparire in tv,non firmare appelli, non rilasciare interviste, non manifestare, non entrare ih politica. Al massimo una cenetta fra amici, ma solo se di rango costituzionale.  
Invece le legioni dei ghedini e dei belpietri possono rigurgitare liberamente indisturbati il loro trucidume per ogni dove.  
Anche da Santoro, non solo da Fede, l'altro zuzzurellone, il giullare dell'Imperatore, suo rufiano e compare di caste merende con acerbe  verginelle.  
 
E' il 'mavalà' l'argomento cruciale del principe del foro, questo genio da 4 milioni di euro all'anno, quelli in chiaro,che appare persino più deficiente della Bongiorno, e ce ne vuole.Il 'ma cosa dici!!' il dar sulla voce, il gracchiare e ridacchiare, lo sbracciare e l'agitarsi reiterando i 'ma noooo!!!'con la bocca e con la testa son le perle della sua ars dialettica e declamatoria.  
E basta.Per il resto altro non fa che legger carte e citar cavilli e codicilli che non provano una mazza e di cui altrettanto si capisce. In primis illus ipse.  
 
E non pago di tanto sfoggio di insipienza e spocchia, questo azzeccagarbugli dozzinale, questo zoticone trova anche il tempo sul finale dello show di insultare anche il 'Pubblico' che ,come tale e con orgoglio Santoro rivendica'suo'.  
E ben gli sta a questo Popolo suddito silente e plaudente ridotto a far le belle statuine e malcelati sorrisini se fatto oggetto della agognata inquadratura.  
Poi arriva Vauro. E tutti a ride. Tranne Belpietro, il musulmano e Mavalà.  
Fine.  
 
E questo è quel che passa il convento dell'opposizione.  
Figurarsi il bordello della maggioranza  
 
 
-------------------------------------------------------------- 
 
6-12-09 
 
 
L'umor nero di Grillo  
 
Povero Grillo,comprensibilmente,per il disgusto di trovarsi accanto la 
Melandri,fa una fuga in avanti e indica ben altri Fini al furor di Popolo. 
 
Bisogna finire il lavoro, dice. 
Ma Berlusconi è ancora lì. 
Il lavoro dobbiamo ancora cominciarlo. 
 
Lo voglio vedere rosolare sullo spiedo il maiale. 
Della sua morte virtuale non mi fido e non mi sazio. 
 
Comunque la domanda che pone grillo... o se no la pongo io, è questa 
 
mettiamo che domani il boss piglia e scappa... 
 
chi ci va al posto suo? la melandri? 
 
morto un papi se ne fa un altro? 
 
su! spremete le meningi" 
 
 
 
 
 
ultima ora 
 
ore contate per l'ultimo superlatitante 
il boss della mafia perdente 
 
massimo d'alema 
 
Adesso rimane solo il numero uno, Matteo Messina Denaro. 
 
potrebbero cheiederlo al senatore e sottosegretario D'Alì, dove sta 
 
- pronto...d'alì? c'è denaro? 
- glielo passo 
 
Oppure a Sgarbi 
 
 
7-12-09 
 
toccato..... il fondo, di scalfari 
 
Nel fondo odierno  di repubblica it ora scomparso e che cito a memoria , Eugenio Scalfari il Sommo Pontefice dei democratici dabbene, scrive che Anreotti la " spuntò "affrontando i processi, giacché le "tracce" più recenti dei suoi reati erano insufficienti a giustificare una condanna e quelle più antiche, dove il reato, il rapporto organico con la mafia è stato provato, si sono dissolte per "consunzione" 
 
Che perla! Pur di non scrivere colpevole ma  assolto per prescrizione, conia un neologismo giuris.. prudenziale. 
 
Questo è l'andazzo,per Berlusconi è la stessa cosa. 
 
Anche lui non è stato condannato. 
Ma formalmente riconosciuto colpevole in solenne sentenze pronunciaate nelle aule di tribunali, sì! 
 
Per falsa testimonianza nel processo nella P2, per corruzione nel processo previti confermata nella sentenza Mesiano, nel processo Mills, per citare i casi più noti. 
 
E' reo di delitti. Sta agli atti. 
 
Non ha avuto ancora una condanna formale e defintiva, è vero. 
Eh, ma questo infatti è il reato più grave! 
 
L'essersi servito, con tutti i modi e con tutti i mezzi, dei suoi poteri istituzionali per evitarlo. 
 
Che governi è il suo crimine più grave, in flagranza di reato. 
 
Ogni giorno del suo governo è la recidva e la reiterazione del reato. 
 
Ti è chiaro Eu genio? 
 
Remember? 
La forma è sostanza. 
Il crimine legge. 
Lo Stato l'Antistato. 
La Democrazia il Regime. 
 
L'Opposizione è la Maggioranza. 
 
E la Repubblica il Giornale. 
Come così autorevolmente,volevasi dimostrae. 
 
 
 
7-12-09 
genere spatuzza 
 
del resto da uno che ha sulla coscienza 40 omicid e 6 stragi e che gioì 
quando fecero fuori Falcone cosa vi aspettate? 
----------------------------- 
che diventi premier 
 
 
7-12-09 
 
Lo Spergiuro. B. smentito da Borsellino 
 
Il Presidente del Consiglio afferma che le inchieste  contro di lui, a riprova della loro natura di cospirazione politico-giudiziaria,  incominciano dopo l'inizio del suo impegno politico. 
 
Nella storica intervista rilasciata dal magistrato Paolo Borsellino il 19 Maggio 1992,cinque giorni prima dell'assassinio di Falcone, c'è questo passaggio 
 
Giornalista: 
C'è un'inchiesta ancora aperta? 
Borsellino: 
So che c'è un'inchiesta ancora aperta. 
Giornalista: 
Su Mangano e Berlusconi a Palermo? 
Borsellino: 
Sì. 
 
Il primo governo berlusconi nasce il 10 maggio 94, due anni dopo. 
Alla data dell'intervista Berlusconi non ha ancora fatto l' annuncio della sua discesa in campo, anche se Dell'Utri ci sta già lavorando su ,segretamente e alacremente. 
 
Questa testimonianza-sentenza di mendacio contro il capo del governo è consacrata dalla firma  di Paolo Borsellino. 
 
Ma è anche un altro il punto che vorrei sottolineare. 
Non soltanto l'esistenza di questo passaggio, ma la sua importanza vitale, è proprio il caso di dire. 
Non trovate strano che un magistrato del rigore  professionale di  Borsellino riveli i nomi, e solo quelli, di indagati, per di più in un'inchiesta, come precisa lui stesso, non di sua competenza? 
Che di fatto incorra in una violazione degli obblighi del segreto e di riservatezza?  
 
Trovo una sola spiegazione. 
Che è impensabile si tratti di una svista, una distrazione. 
Questa 'caduta di stile' è consapevole, voluta. 
Una extrema ratio dovuta a cause di forza maggiore. 
E' il tentativo drammatico di farsi una piccola assicurazione sulla vita, di dare lui un avvertimento che e a chi sapeva,a mo' di deterrente ed eventuale promemoria per accertamenti postumi. 
 
Com'è tragicamente noto, non andò a buon fine né l'uno né l'altro. 
Lui scomparve e il promemoria pure.Come l'agenda rossa. 
Forse anzi con quell'atto firmò l'accelerazione della sua definitiva condanna a morte. 
 
Invece manca la firma del mandante. 
Ma io un'idea me la sono fatta 
 
8-12-09 
 
digestivo sansonetto 
 
Ma chi lo paga quel bestione  di Sansonetti, ospite fisso a delinquere nel Vespasiano nazionale? 
questo losco figuro non c'è un volta che non abbia aperto fogna  per difendere i boiardi  e i mafiosi di regime, da andreotti a mastella da craxi a berlusconi 
stasera ha esordito con sorrisi mielosi ia servo e infame ossequio verso il parterre di cialtroni al servizio del boss di governo, per dire anzitutto che ovviamente le dichiarazioni di spatuzza sono una cosa assurda e che a lui un magistrato che ora è morto, guarda cas,o gli aveva detto a una cena che le bombe del 93 la mafia le metteva per costringere berlusconi che non ne aveva nessunissima intenzione a scendere in politica  e che poi lo fece obtorto collo  
per la salvezza del paese, presumo 
 
poi si tace , dopo questo assist, e ascolta deferente e pensoso tutte le menzogne, tutte le calunnie che un pregiudicato già condannato a 9 anni e mezzo per essere culo e camicia con la mafia, un picciottazzo crasto  manco punciuto,più  il verminoso cicchitto, la bestia belpietro, e il lurido verme pagato dalla TV di stato per strisciare al servizio del capo della cupola dell'Antistato, vomitano contro i giudici e contro il popolo italiano 
poi riprende la parola per sputtanare il 41 bis e la legge sui pentiti come nessuno di quegli altri lerci aveva osato fare 
 
questo rappresentante di una tal Sinistra critica, che se tanto mi dà tanto me l'immagino che roba sarà, ce l'ha nel sangue di prostituirsi ai potenti, è lampante che ispirazione e scopo di tutta la sua vita e mestiere politico è sbavare nei salotti dei padroni 
un personaggio disgustoso, repellente, miserabile 
sarebbe il caso di cominciare a fare delle belle liste di esemplari di questo tipo 
sai com'è ce ne sono così tanti che sarà bene avere un promemoria se mai ci sarà una stagione nuova, per gli usi storiografici e per non dimenticarne nemmeno uno. 
 
 
 
 
15-12-09 
 
Summa del pensiero non ideo-logico. Scemo, insomma. 
 
 
- Tirannia dell'ideologia! 
Ciascun branco ha la sua tiritera da ripetere a pappagallo! 
rincoglioniti orfani delle ideologie! 
 
.. e rincoglioniti e basta 
 
- L'importante è essere uomini e rimanerci 
 
..non cartoni in-animati 
 
 
- La venerazione per madre Teresa continua a crescere! 
 
..'azz!! 
 
- Ciascuno deve scegliere se stare dalla parte di Dio o di mammona! 
La Chiesa parla attraverso la voce del papa 
 
( quale dio, quale chiesa?  scusi sa per la precisione ...aaahh la sua? ma 
io parlo con la voce mia, sa com'è) 
 
- Fatevi una chiesa per cazzi vostri e per primo comandamento metteteci 
pure di succhiare l'omissis ai mafiosi 
 
uuhmm... quanta Karitas!...cos'è, un lapsus linguae? 
 
 
La democrazia è già morta E non è stato berlusconi ad ucciderla, ma i 
partiti ed i sindacati della "sinistra" 
 
Et voilà! maledetti comunisti, disse il fascio! dal papa a papi, ecco 
gratta gratta, razzola razzola dove va a parare il catto 
..pio..pio..pio 
 
- Io, purtroppo, mi sento come il peggiore dei peccatori, posto nella 
prigione più profonda! 
 
questo è vero, il peggiore! 
Noli iudicare fariseo ipocrita e superbo,sepolcro incipriato, patetico narcisista. 
e levati st'aureola dalla testa 
 
Ma sopratutto... 
Tu pecchi di ignoranza, citrullo! 
 
il pensiero o è ideologico o non è 
il non-pensiero è invece quello fideista -dogmatico 
vero cancro dell'umanità e peste di ogni fratellanza 
 
e poi un conto è cristo e un conto la chiesa 
 
cristiani?! e dove sono? 
magari ci fossero!! 
mai incontrato uno! 
 
son più cristiano io che sono agnostico 
 
 
9-12-09 
 
Tesser-ci 
 
 
da domani tesserarsi tutti! 
 
lo so che fa schifo 
ma infatti è lì che sta il potere 
nelle tessere 
 
PS.per saperne di più rivolgersi alle cosche 
(che lì lo sanno bene) 
 
 
9-12-09 
 
Vomitarò 
 
la russa, fascista strutturale, ottuso, violento, lercio ,teschio ghignante 
 
brambilla,mandrilla supersniff, bacata alle cervilla, bocchina citrulla che 
strilla 
 
angeletti, pidocchio, biscia ruffiana che striscia 
 
marino, ino..bambino, poverino, cretino, pierino 
 
mieli, ano 
 
villari, professor coma, profondo 
 
rutelli, cartone disanimato,scarto integrale, monnezza radicale 
 
floris,babbeo vanesio-effervescente 
 
alé! 
 
 
12-12-09 
 
Grillo annuncia megamanifestazione 
 
la base: 
 
orcatrota... l'8 Maggio 2010??????? 
 
E se nel frattempo il nano muore?" 
 
Mi vien da ridere per non piangere 
 
 
bagatelle 
 
L'attuale ministro degli interni azzannò al polpaccio un agente dell'ordine 
con la aggravante dell'esser la parte lesa (di) un pubblico ufficiale. 
Finì, con 5000 euro di multa e l'approdo dello squilibrato al Viminale( non 
al Regina coeli) 
 
Il direttore di Rai 1 spaccò un microfono sui denti ad un giornalista. 
Finì lì. 
 
 
 
 
 
16-12-09 
 
cervelli 
 
-  Io ho apprezzato molto che Berlusconi si sia posto la domanda: ma perché mi odiano tanto? 
Significa che è una persona intelligente. 
Barenghi 
 
- Ma non abbastanza da darsi la risposta. 
Gigi Marzullo 
 
 
 
Servi si nasce 
 
Ultimamente lo sfregiato le aveva dette e fatte tanto porche che leur malgré avevan dovuto prendere le distanze, stigmatizzare( tranne gli irriducibili alla Bersani) 
 
Ora finalmente le foul li ha ricompattati e son tornati of course, di corsa, ad esprimere solidarietà,senza se e senza ma. 
Con forza,fermamente,vigorosamente. 
 
Violentemente. 
 
 
----------------LEPORELLO 
Notte e giorno a faticar, 
con il rischio di morir, 
piova e vento sopportar, 
Mangiar male e mal dormir 
Voglio fare il fannullone 
E non voglio più servir 
no no no no no 
non voglio più servir! 
 
 
Insulti e amore 
 
 
Per tre lustri Madre Natura e i suoi picciotti ,uomini d'onore hanno fatto 
oggetto di lor lodi.... 
 
il Popolo(ggente,pubblico,quelli a casa) 
gli elettori 'nemici'(coglioni) 
l'audience(undicenni deficienti) 
i giudici( casta comunista) 
gli onesti(giustizialisti, forcaioli) 
mani pulite(golpe) 
il  pool di milano(assassini) 
di pietro('mi fa orrore') 
la storia(craxi vittima,esule) 
falcone e borsellino(mangano eroe) 
biagi('rompicoglioni') 
la democrazia(v.legge porcata) 
il parlamento(inutile) 
i senatori a vita(rimbambiti) 
la costituzione(bolscevica) 
la corte costituzionale(cosca faziosa) 
la stampa nazionale ed estera( tutta di sinistra,contro) 
tre presidenti della repubblica(sinistri) 
il presidente usa(abbronzato) 
la patria(i-taglia) 
il tricolore(pulisciculo) 
roma(ladrona) 
il sud(forza etna!) 
L'Europa(massona, anticristiana,recchiona) 
la piazza,l'agorà(eversiva) 
i pacifisti(pacifinti,saddamisti) 
carlo giuliani(criminale) 
il papà di eluana englaro(assassino) 
l'Islam (tagliagole,terrorista) 
Maometto('pedofilo') 
il pubblico impiego(fannulloni) 
le forze dell'ordine(panzoni) 
i laici('devono morire') 
i partigiani comunisti(sanguinari) 
i neri(baluba) 
gli immigrati clandestini(delinquenti ut tales,ex lege) 
gli intellettuali di sinistra('mmorìammazzati) 
saviano(ciapagat) 
tettamanzi(imam mafioso) 
gli omosessuali('meglio fascisti che froci') 
rosy bindi('più bella che intelligente') 
prodi('utile idiota') 
il veltroni dialogante('me ne frego!') 
gli indigenti(sfigati, perdenti, invidiosi) 
 
 
etimo 
 
Analisti. 
Specialisti dell'ano. 
 
 
 
17-12-09 
 
Prosperini?! 
 
la notizia, lo scandalo non è che l'abbiano arrestato 
è che è assessore regionale! 
 
nella giunta di Formigoni il losco 
il casto crasto 
il devoto al dio Onano 
 
il satanico cristiano 
 
il Governator del marcio 
 
17-12-09 
 
 
La bomba atomica Genchi 
 
 
Mi sa che non avete capito 
 
Questa non è una delle tante rivelazioni, 
questa è LA RIVELAZIONE, 
marca il punto di non ritorno 
 
E' un funzionario di polizia che parla, 
non Spatuzza. 
E' vero, non sono accuse inedite, 
il loro contenuto, per chi voleva capire, 
era già stato formulato dallo stesso Genchi 
 
MA la novità 
è che per la prima volta la loro formulazione è  
ESPLICITA 
nomi e cognomi,date,indirizzi e numeri di telefono 
Ci i dice che di tutto ciò 
CI SONO I RISCONTRI 
Che questi sono  
FATTI e DATI oggettivi 
 
Questo uomo  
ha lavorato con Falcone e  Borsellino 
e poi partecipato alle indagini sul loro assassinio, 
con la Boccassini e  poi con Caselli  
 
Non è un passante,un opinionista,un pentito infame, 
una belva sanguinaria. 
Era il cervello informatico nella indagine di De Magistris, 
quella nella quale ricorrevano i nominativi  
degli allora ministro della giustizia Mastella 
e  Presidente del Consiglio Prodi, 
degli attuali vicepresidente del CSM Mancino 
e presidente del Copasir, 
organo di vigilanza sui servizi segreti, Rutelli. 
E scusate se è poco 
 
Quella i cui atti, dando vita ad un precedente unanimemente ritenuto 'improprio', 
vennero richiesti dalla Presidenza della Repubblica, sottratti a De Magistris, 
infine congelati col falso storico-istituzionale della 'guerra tra procure' 
tale sancito in tutte le sedi giurisdizionali competenti. 
 
E' colui il cui nome fino allora del tutto ignoto 
venne dall'attuale Presidente del Consiglio 
d'un colpo dato in pasto alla opinione pubblica 
quale protagonista del più grande scandalo  
della storia della Repubblica 
in quanto autore di milioni di intercettazioni, 
poi convertitosi,anch'esso, con sentenza, 
nella più grande falsità e calunnia 
 
Diffamazione preventiva che diventa ora 
formidabile legittimazione 
 
E da QUESTA fonte ricapitolando apprendiamo 
che ForzaItalia e Cosa Nostra sono una cosa sola,  
che l'utenza telefonica del Primo Ministro 
era il terminale ultimo e lui "utilizzatore finale" 
di tutto il traffico telefonico attorno alle stragi  
e all'attività criminale politico-mafiosa  
all'origine della nascita della seconda repubblica 
 
E che di questo ci sono nei tabulati 
le tracce, le traiettorie, le PROVE. 
 
Tanto che senza dover far ricorso a metafore,allusioni, 
giri di parole  
papale papale  
ci si può concedere il lusso finalmente  
di farne nome e cognome. 
 
L'attuale Presidente del Consiglio  
Silvio Berlusconi. 
 
E che Dio gliela e ce la  mandi buona. 
 
 
 
 
 
 
 
17-1\2-09 
Sul 'mito' dello Sciopero generale 
_________________________ 
 
scusa tanto eh, senza livore, ma te lo devo chiedere  
ci fai o ci sei? 
io sono persino d'accordo che l'arma migliore sarebbe lo sciopero generale ad oltranza 
( 'mito' del sindacalismo rivoluzionario alla Sorel-Labriola, se la memoria non mi falla), 
o similia tipo disobbedienze civili, boicottaggi passivi etc 
..comodamente seduti a casa propria 
 
'sarebbe'... 
 
ma la domanda sorge spontanea,chi lo fa? 
basta che lo dici tu e tac? 
e se non succede un ette ti offendi pure? 
ma a chi parli da qui,allo 0,0..tot% della popolazione? 
mollare la triplice? 
ma se questi non aderiscono nemmeno a due orette di sciopero educatino, vanno in massa coi cobas? 
scusa se insisto cogli adagi, ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare, cioè il metodo 
 
come? 
bastasse proclamarlo,allora si fa prima a dire votate la sovranità popolare, ed è fatta 
invece questi votano il giullare 
e allora 'andate a fan culo teste di cazzo!' ? 
beh, come linea non c'è male 
 
 
Il "Che fare?" lo hai scritto 
Il " Come fare" ancora no 
 
buena suerte! 
 
 
19-12-09 
 
 
Casini aperti 
 
Casini 
 
"Ha ragione D'Alema quando dice che ci vuole qualche 
compromesso in politica, per poter ripartire proprio con il processo 
riformatore. 
Il problema giudiziario di Berlusconi non può essere derubricato ad un suo 
problema privato" 
 
 
Orca vacca quanto abbiamo atteso invano questa affermazione! dopo che per 
l'intero quindicennio ci hanno spiegato candidi che i problemi giudiziari 
del capo del governo sono fatti suoi privati, non cosa nostra. 
Ma guarda caso diventano problema di... ordine pubblico, ma in senso opposto ai nostri auspici! 
Ora che  hanno decisodi venire allo scoperto con la loro volontà di salvare il culo al cavaliere, 
senza più ricoprir col velo del garantismo ipocrita omertà e connivenza. 
Il loro esser complici .Compromessi..appunto. 
 
La salute della res publica giustificherebbe dunque il nuovo e  nobile 
storico compromesso. 
Ma questo, la rinuncia reciproca a parte delle rispettive posizioni, è 
lecito quando l'oggetto del contendere è nella disponibilità dei 
contraenti. 
 
Ma lo stato di diritto, il principio cardine della costituzione 
dell'uguaglianza di tutti i cittadini non sono tali, non sono merce di 
patteggiamenti. 
Né  giustifica l'obbrobrio, lo scellerato patto, l'asserito intento 
riformatore, tanto più se  consiste nientemeno che nella riduzione del 
numero dei parlamentari e nel superamento del bicameralismo perfetto..pensa te! 
Cioè un'altra accelerazione verticista della casta. 
Ne riducano piuttosto i delinquenti e  gli emolumenti, drasticamente 
 
Che siano sempre i soliti fetenti lo dimostra, casomai ce ne fosse 
bisogno, il fatto che la loro riforma non prevede l'abrogazione della porca 
legge elettorale, la restituzione del potere elettorale. 
Eppure alla vigilia dell'ultima farsa elettorale questo impegno, la 
restituzione ai sudditi della sovranità, era per tutti la priorità assoluta. 
Oggi non ne parla più nessuno. 
La democrazia non è all'ordine del giorno nell'agenda delle riforme istituzionali. 
Manca a destra e a manca a manca. 
 
Chissà perché. 
 
20-12-09 
 
d'Alema ai Servizi Segreti 
 
e che ci va a fare? 
........................... 
i servizi segreti 
 
 
 
 
21-12-09 
 
Sì però... 
 
mettiamoci d'accordo 
 
esultiamo per la gran botta 
smascheriamo la sceneggiata 
 
Tutte due non si può. 
Per la contraddizione che nol consente. 
 
 
21-12-09 
 
Riforme con-divise? 
 
-riduzione numero parlamentari (inciucista ) 
-senato federale (secessionista) 
 
Tutto qui. 
 
E per questo popò di roba si dovrebbe addivenire ad un compromesso sulla 
violazione del principio di uguaglianza dei cittadini. 
 
 
Le altre non  condivise (ufficialmente) 
- separazione carriere giudici e pubblici ministeri 
- riforma csm e consulta 
 
La Riforma Elettorale non è contemplata. 
 
Più che riforme all'orizzonte vedo uniformi. 
 
 
22-12-09 
 
poliziotti 'comunisti' 
 
Al riguardo mi sembra ci sia parecchia confusione sotto il cielo. 
Troppi ermetismi,doppi sensi e double face. 
'Estremismo malattia etc" come si sa, o si dovrebbe sapere( non c'è su wikipedia?) è un'opera di Lenin che polemizza contro l'avanguardismo di posizioni puriste antiparlamentariste e antisindacaliste. 
Lo citavo anch'io  polemicamente contro il marxismo masochista di chi vuole il poliziotto contro anche quando questi manifesta contro il governo e 'sogna' lui sì come peter pan di prenderlo a bastonate. 
Senza scomodare il povero Pasolini tali posizioni max-imaliste o stirneriane mi sembrano un po' scemotte per dirla soft. 
Una polizia in rivolta non solo non va attaccata, non solo non va ignorata, secondo me, ma va sostenuta, come dicevo in altro post, con una massiccia mobilitazione a sostegno e a favore. 
In primo luogo per motivi cinicamente tattici. 
Sarebbe un pò 'imbarazzante' prendere a randellate per una volta chi manifesta in tuo favore. 
In secondo luogo si favorirebbe una presa di coscienza della propria falsa coscienza da parte del proletariato in divisa. 
In terzo luogo perchè lo spazio di manovra conquistato potrebbe favorire la spinta verso obiettivi più ampi e più alti. 
Purtroppo però si devono sempre fare i conti con i duri, di comprendonio, e puri, cioè privi di senso della realtà e dei rapporti di forza. 
Ma il pochi ma buoni è il paradiso dei narcisisti 
e delle anime belle della rivoluzione mistica. 
E infatti i frutti si vedono tutti. 
 
E ci rammentano pensa un po' che lo sbirro è sempre fascio. 
Ed anche fosse, ma il gatto, nero o nero,l'importante non era che acchiappasse i topi? 
 
Si diceva solo di sfruttare a fini propri le falle dello schieramento nemico 
Mera tattica 
 
 
saviano poco savio 
 
come grande scrittore saviano già lo pensavo che era una bufala 
scrive pure sgrammaticato 
ora anche come analista politico mi assale qualche dubbio 
e non per ...partito preso, la brucerei certa sinistra... 
 
ma la mafia ce l'ha nel dna di essere anticomunista 
 
 
    FINE pag 
___________________________